"I reali? Stupratori e organizzatori di orge". Bufera su Attilio Romita al Gf Vip

I reali? Stupratori e organizzatori di orge. Bufera su Attilio Romita al Gf Vip

Mentre i sudditi ancora piangono la scomparsa della regina Elisabetta II, nella casa del Grande fratello vip Attilio Romita ha semitano il panico parlando proprio della famiglia reale. Ma i termini utilizzati dal giornalista televisivo sono stati così duri e forti da costringere la regia del programma a disattivare l'audio e a cambiare inquadratura. Il video delle dichiarazioni di Romita, però, è diventato virale sul web e i commenti all'accaduto si sono sprecati. (ilGiornale.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

LEGGI ANCHE : — GF Vip, Attilio Romita furioso si scaglia contro Alfonso Signorini: ‘Vuole farmi fuori’ Attilio Romita è tra i primissimi concorrenti ad aver varcato la porta rossa della casa del GF Vip. (Funweek)

Sono passati appena tre giorni dall'inizio del Grande Fratello Vip e va in scena già il primo dissing tra dentro e fuori la Casa. A lanciare la bomba è stato Attilio Romita - che sta dimostrando di non avere peli sulla lingua - tirando in ballo Giucas Casella. (Today.it)

Gf Vip 7, Attilio Romita si scaglia contro Alfonso Signorini e gli autori: i motivi (Video) Dopo la puntata di ieri sera, il giornalista si è lasciato andare nei commenti contro il programma (Isa e Chia)

“GF Vip”, Attilio Romita la spara grossa sui reali inglesi e la regia lo censura

A neanche una settimana dall’inizio del Grande Fratello Vip, Attilio Romita si sta rivelando una scheggia impazzita. Dopo le discutibili affermazioni sui reali inglesi e su Giucas Casella, ieri sera l’ex mezzobusto del Tg1 ha manifestato apertamente il proprio malcontento per non essere stato considerato da Alfonso Signorini durante la diretta della seconda puntata. (Perizona)

a a (Liberoquotidiano.it)

Nella casa del Grande Fratello Vip, l’ex mezzobusto del Tg1 Attilio Romita ha smesso per un attimo i panni da gentleman e ha usato parole durissime nei confronti dei reali inglesi. Questa riconoscenza per una donna (la regina Elisabetta, ndr. (Perizona)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr