Addio a Villiam Vecchi

Addio a Villiam Vecchi
il Resto del Carlino SPORT

Poi, l’avventura come preparatore dei portieri tra Juventus, Milan, Real Madrid e Reggiana

Come detto, per Vecchi la Spal rappresenta anche la fine della straordinaria carriera tra i pali, condita da uno scudetto, due Coppe Italia, due Coppe delle Coppe, una Coppa dei Campioni e una Coppa Intercontinentale, in maglia rossonera.

Si è spento ieri mattina all’età di 73 anni, all’ospedale Santa Maria di Reggio Emilia, Villiam Vecchi , storico portiere di Milan, Como, Cagliari e Spal. (il Resto del Carlino)

Su altri media

Una delegazione di sei persone che ha compiuto un autentico blitz, con due ore di volo all’andata e due al ritorno, più tutti i disagi sull’autostrada per arrivare da Bologna a Reggio Emilia. Ma per Vecchi, che a Madrid aveva lasciato un ottimo ricordo vincendo la “Decima”, questo e altro. (Calciomercato.com)

L’uomo, nato a Scandiano nel 1948, era ricoverato all’ospedale “Santa Maria” di Reggio Emilia nel quale è deceduto. Da allora si è dedicato all’insegnamento, diventando uno dei migliori istruttori di portieri del panorama calcistico internazionale (Centro Meteo italiano)

Cresciuto all’ombra di Cudicini, Vecchi si è sempre fatto trovare pronto quando è stato chiamato in causa. MilanNews. (Milan News)

Addio Vecchi, l’eroe del Milan a Salonicco

Ancelotti ha condiviso con Vecchi una lunga esperienza a Madrid e dalla capitale spagnola sono arrivate sei persone per dare l'ultimo saluto a Villiam. No, Como: clamoroso in Serie B, "manca solo la firma". (Liberoquotidiano.it)

Da oggi il calcio è molto, molto più triste. Il MIlan ha salutato Vecchi con un dolce messaggio su Twitter:. "Sempre vicino al Milan, sempre rossonero. (TUTTO mercato WEB)

Condoglianze alla famiglia del nostro storico numero 1 e Mister dei portieri Campioni d’Europa 2003 e 2007" di Ilaria Checchi. Il mondo del calcio piange la scomparsa di Villiam Vecchi, portiere degli anni ’60 e 70’ legato profondamente ai colori rossoneri. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr