"Fragili e inimitabili, Alzheimer Fest in viaggio" «L'unico farmaco è la socialità»

Cronache Maceratesi SALUTE

Vogliamo informare, supportando le famiglie che si trovano spaesate di fronte un proprio caro che vive questo tipo di difficoltà».

Le tre giornate mettono alla luce una realtà importante che coinvolge moltissime persone.

La città amica delle persone con demenza è molto importante per il nostro territorio.

“Fragili e inimitabili,. Alzheimer Fest in viaggio”. «L’unico farmaco è la socialità». MACERATA - Manuela Berardinelli, presidente Afam, ha presentato in Comune la manifestazione che si terrà da venerdì a domenica. (Cronache Maceratesi)

Su altre testate

I primi segnali sono piccoli disturbi della memoria ma devono essere associati a sintomi di tipo depressivo e ansioso. 1 CON I PRIMI VUOTI DI MEMORIA BISOGNA PENSARE ALLA MALATTIA. (Il Messaggero)

Settembre è il mese di sensibilizzazione e informazione sull’Alzheimer e altri tipi di demenza. Sono molte le iniziative realizzate e patrocinate da diverse realtà territoriali, sotto il coordinamento del Tavolo di monitoraggio del Piano provinciale demenze. (TrentoToday)

Sono molte le iniziative realizzate e patrocinate da diverse realtà territoriali, sotto il coordinamento del Tavolo di monitoraggio del Piano provinciale demenze. Settembre è il mese di sensibilizzazione e informazione sull’Alzheimer e altri tipi di demenza. (Trento Today)

Le lezioni si svolgeranno nei locali della Fondazione Giorgio Tesi Onlus in via di Badia 14, Bottegone, e sarà necessario essere muniti di green pass. di Pietro Massaini. PISTOIA – Nasce un’iniziativa a sostegno dei familiari di persone affette da Alzheimer e altri tipi di demenza. (Report Pistoia)

Queste alterazioni sono di gravità tale da interferire con l’autonomia e con le normali attività della vita quotidiana. Il 21 settembre 2021, in occasione della XXVII Giornata Internazionale dell’Alzheimer, l’Istituto Auxologico Italiano organizza un incontro online con gli esperti per parlare della malattia di Alzheimer. (gazzettadimilano.it)

Il malato di Alzheimer può vestirsi in modo inappropriato, per esempio indossando un accappatoio per andare a fare la spesa o due giacche in una giornata calda. Queste le altre iniziative promosse dal Gruppo Orpea in occasione della Giornata Mondiale dell’Alzheimer:. (TrevisoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr