Saras +90% da inizio anno, BofA: può fare ancora un +90%

Milano Finanza ECONOMIA

Infine, il titolo riflette un valore dell'asset industriale di 0,9 miliardi, sostanzialmente pari all'ebitda che l'asset può generare nelle attuali condizioni di mercato in 2/3 trimestri.

Così, dopo il +9,18% della vigilia, l'azione guadagna oggi un altro +4,79% a 1,1265 euro (massimo intraday a 1,2175 euro).

Motivo per cui Mediobanca Securities, a differenza degli altri broker, ha confermato il rating neutral sull'azione e il target price a 0,60 euro. (Milano Finanza)

Su altre fonti

A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all'insegna delcon resistenza vista a quota 1,236 e successiva a 1,334 Il titolo ha toccato un massimo di seduta a quota 1,217 euro per azione. (Finanza Repubblica)

BofA ha analizzato le azioni europee dell'indice Stoxx 600 più comprate e quelle più vendute dai gestori dei fondi da inizio anno a oggi. (Milano Finanza)

Con riguardo all'outlook - nonostante l'attuale scenario mantenga degli elementi di incertezza legati in particolare al rischio di inflazione e a una minore crescita dei consumi, oltre che all'approvvigionamento di grezzi - Saras afferma che "è prevedibile che nel corso del 2022 - in presenza di una minore offerta dalla Russia - la domanda di prodotti petroliferi, e con essa i margini di raffinazione, in particolare del diesel, si mantengano elevati" (ilmessaggero.it)

Un dato che non include gli impatti della tassazione degli extraprofitti "in corso di definizione", ha precisato la società. Il tutto a fronte di investimenti previsti a 150 milioni nel 2022: 123 milioni nel segmento Industrial & Marketing e 27 nel segmento Renewable (Milano Finanza)

Saras. (Teleborsa)

Nel segmento Renewable sono previsti investimenti pari a 27 milioni di euro da destinare principalmente alla realizzazione del parco fotovoltaico di 80MW nell’area di Macchiareddu L’incremento è riconducibile al segmento Industrial & Marketing ed è dovuto alle maggiori attività manutentive realizzate nel 2022. (SoldiOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr