Covid, contagi in Sicilia: trend in aumento nell’ultima settimana

Corriere del Mezzogiorno SALUTE

Lo rende noto il monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe con analisi su andamento epidemia, forniture e somministrazioni, nuovi vaccinati, coperture e terza dose.

La popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 70,6% (media Italia 76,8%) a cui aggiungere un ulteriore 3,0% (media Italia 2,3%) solo con prima dose; il tasso di copertura vaccinale con dose booster è del 35,8% (media Italia 53,3%); il tasso di copertura vaccinale con dose aggiuntiva è del 100,0% (media Italia 59,6%). (Corriere del Mezzogiorno)

Su altri giornali

I dati del bollettino Covid di ieri in Sicilia. Sono 501 i nuovi casi di Covid19 registrati nell’isola a fronte di 26.376 tamponi processati in Sicilia. Covid, Musumeci dispone nuove misure di prevenzione. (BlogSicilia.it)

Sono più che raddoppiati in Liguria i nuovi casi di coronavirus nella settimana 10-16 novembre: lo evidenzia il monitoraggio realizzato dalla fondazione Gimbe che rileva un aumento del 123% nella nostra regione rispetto al periodo precedente. (Genova24.it)

Nella settimana dal 10 al 16 novembre in Sicilia si è registrata una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi al Covid-19 per 100.000 abitanti (196), accompagnata da un aumento dei nuovi casi (+12,2%) rispetto alla settimana precedente. (RagusaOggi)

A delineare il quadro della situazione attuale è la Fondazione Gimbe che, nel suo rapporto, fa sapere:. “Nella settimana 10-16 novembre in Basilicata si registra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per centomila abitanti (165) e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (20,7%) rispetto alla settimana precedente. (vulturenews.net)

Il presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, ospite su Radio Cusano Campus della trasmissione ‘L’Italia s’è desta’ mercoledì 17 novembre, ha spiegato l'andamento dell'epidemia di coronavirus in Italia, sottolineando che i contagi sono sì in generale aumento, ma con differenze da zona a zona lungo la penisola. (TIMgate)

Ha completato il ciclo vaccinale il 76,7% della popolazione (76,8% la media in Italia) a cui aggiungere un ulteriore 2% solo con prima dose (media Italia 2,3%). Il tasso di copertura vaccinale con dose booster è del 41,1% (media Italia 53,3%), mentre quello con dose aggiuntiva è del 110% (59,6% la media nazionale). (Sky Tg24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr