Bevande gassate, il riflesso cerebrale che stupisce: lo studio spiazza tutti

Bevande gassate, il riflesso cerebrale che stupisce: lo studio spiazza tutti
ContoCorrenteOnline.it ESTERI

Sulle bevande gassate dietetiche, una ricerca della University of Southern California desta preoccupazione: stimolerebbero il desiderio di cibo.

Bevande gassate, secondo i ricercatori c’è una controindicazione. Una scoperta che, naturalmente, ha destato attenzione.

Sarebbe proprio questo elemento, posto alla base di alcune bevande gassate dietetiche, a stimolare “una maggiore attività di ricompensa del cervello” dopo averlo consumato

Eppure, secondo uno studio condotto da alcuni ricercato della University of Southern California, pubblicata su Jama Network, esisterebbero degli effetti collaterali non immediatamente associabili alle bevande gassate. (ContoCorrenteOnline.it)

La notizia riportata su altri giornali

10 ottobre 2021 a. a. a. Clamorosa scoperta sulle bibite gassate dietetiche: possono provocare una intensa voglia di cibo, soprattutto nelle donne e nelle persone obese. I dolcificanti artificiali potrebbero spingere il cervello delle persone obese a desiderare cibi ipercalorici”. (LiberoQuotidiano.it)

A sostenere tale possibilità vi è uno studio pubblicato recentemente su Jama Network Open, secondo cui le bevande a base di sucralosio potrebbero finire per stimolare l’appetito. L’autrice dello studio ha spiegato che ciò da cui deriva maggior sorpresa sia “l’impatto del peso corporeo e del sesso biologico”. (CheNews.it)

Bibite gassate, quelle diet fanno più male alle donne: i gravi rischi per la salute

Da questo studio, si scopre che conservare i pomodori maturi sia in frigo o a temperatura ambiente, non incide sul sapore. Pomodori è giusto conservarli in frigo? (Informazione Oggi)

Domenica 10 Ottobre 2021, 17:15. Per quanto gustose, le bibite gassate non fanno bene. Com'è facilmente intuibile, il risultato finale è che si finisce per mettere su più peso, che è l'esatto opposto di quel che si desidera assumendo una bevanda diet. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr