Giovanni D'Agostino: l'esultanza social al gol di Maniero con "Ti amo terrone"

Giovanni D'Agostino: l'esultanza social al gol di Maniero con Ti amo terrone
Approfondimenti:
TuttoAvellino.it SPORT

L'amministratore unico dell'Avellino, Giovanni D'Agostino, ha postato sui social una storia, dove riprende la rete dell'1-1 di Maniero, sul rigore ribattuto e poi trasformato.

L'Avellino strappa un buon pareggio a Padova nell'andata della semifinale playoff di Serie C.

Una storia con il sottofondo della musica "Ti amo terrone", famoso inno cantato da Andrea Mandorlini, diversi anni fa, dopo una promozione raggiunta con il Verona

Gara tesa, ricca di episodi e di polemiche e di cori razzisti dallo stadio Euganeo nei confronti di tesserati e società biancoverde (qui per leggere). (TuttoAvellino.it)

Se ne è parlato anche su altri media

La società inoltrerà il biglietto tramite mail, perciò DOVRA’ ESSERE INDICATO UN INDIRIZZO MAIL VALIDO e dovrà essere stampato il biglietto prima di arrivare allo stadio Partenio di Avellino. (Padova Goal)

Un’occasione per parte prima dell’intervallo: Giorno ha esaltato Salvini da lontano, poi Cori al 42’ ha fallito un colpo di testa ravvicinato. La partita si è accesa nella ripresa, con i due gol grigi simili nello sviluppo: al 22’s. (La Gazzetta dello Sport)

Sappiamo che è dura, ma credo che oggi doveva vincere il Padova. Ronaldo è stato pericoloso in posizione più avanzata, abbiamo fatto questa scelta perché volevo un vertice basso e uno alto, l’abbiamo preparata così e credo che abbiamo fatto bene. (Padova Sport)

Avellino, Pane: "Manca veramente poco per arrivare in finale"

Tutto questo accade nel civilissimo Veneto anno domini 2021. Presunti cori razzisti durante la semifinale di andata dei play off di Lega Pro Padova-Avellino. (Prima Tivvù)

Certo, però, che l’Avellino, uscito indenne dalla prima semifinale dei playoff di Serie C, ha adesso una carica in più per tentare il salto in finale che mette in palio la quarta promozione in B. Inutile recriminare, resta il secondo atto da vivere, con il massimo della concentrazione. (Padova Goal)

Manca veramente poco, abbiamo messo un bel mattoncino per arrivare in finale“ Io ci tenevo in maniera particolare perché venerdì è venuta a mancare mia nonna e dedico questo risultato a lei. (TifosiPalermo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr