I tamponi gratis ai portuali di Trieste guastano la linea della fermezza

I tamponi gratis ai portuali di Trieste guastano la linea della fermezza
L'HuffPost INTERNO

Ma la concessione ai lavoratori portuali può cambiare le carte in tavola e la linea della fermezza potrebbe andare in crisi.

Oggi vengono concessi i tamponi gratuiti ai lavoratori portuali di Trieste, seppur dipendenti di aziende private, che non contenti dicono no anche ai test gratis e chiedono che cada l’obbligo del Green Pass.

Ma lo stesso segretario della Cgil Maurizio Landini, come primo atto sulla questione Green Pass, propose i tamponi gratuiti. (L'HuffPost)

Su altri giornali

E così a chi gli chiedeva di allinearsi alla scelta di Conte, da cui il Pd di Letta pretende un esplicito appoggio per Gualtieri, Raggi risponde pan per focaccia. Così quando Virginia Raggi ieri arringava i suoi: «Servono sentinelle sul territorio», sembrava alludere più ai centurioni di Beppe che ad attivisti nelle fantomatiche future sedi nei quartieri della Capitale (Il Riformista)

Tanto per essere chiari interviene il ministro del Lavoro Andrea Orlando: «Autorizzare i tamponi gratuiti significherebbe dire che chi si è vaccinato ha sbagliato» Il garante del Movimento 5 stelle infatti sul suo blog propone che sia lo Stato a pagare i tamponi. (Leggo.it)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati L’effetto che fa, però, al momento è proprio l’opposto. (ilmattino.it)

Green pass, Grillo “I tamponi siano gratuiti”

Ma l’idea di un tampone gratuito vuol dire smentire l’orientamento che fin qui è stato seguito” “Io ho sempre detto una cosa, mi sembra ragionevole pensare a tutte le forme possibili di calmierazione, ma far diventare il tampone gratuito significa dire sostanzialmente che chi si è vaccinato ha sbagliato”. (Il Fatto Quotidiano)

Il ministro Orlando replica a Grillo: “Tampone gratis? Lo propone il fondatore e garante del Movimento Cinque Stelle Beppe Grillo intervenendo dopo gli scontri di piazza di sabato con un post pubblicato sul suo blog dal titolo “Su green pass serve pacificazione“. (Virgilio Notizie)

Quindi i lavoratori senza vaccino potrebbero essere 3-3,5 milioni, su 23 milioni di lavoratori, il 13%-15% circa”. Non tutti questi sono lavoratori: potrebbero essere disoccupati, inattivi e non occupati, almeno per i 2/3, quindi 2,5-3 milioni. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr