Toro-Salernitana, pagelle a confronto: Sanabria non fa rimpiangere Belotti, sei forte papà!

Torino Granata SPORT

Mezzo voto in più da La Gazzetta dello Sport: "Sei forte papà. Oltre alla figlie Mia e Arianna, ieri gliel'ha gridato tutto lo stadio".

Manca Belotti, ma il paraguaiano sicuramente non lo farà rimpiangere".

Tuttosport: 6,5. Corriere dello Sport: 7. La Gazzetta dello Sport: 7. La Stampa: 6,5. Corriere della Sera: 7. Tmw: 7,5. Torinogranata.it: 6,5

7,5 il voto nelle pagelle targate Tmw: "Fa ammattire Gyomber, svaria su tutto il fronte d’attacco e segna il gol che apre le danze. (Torino Granata)

Su altri media

In ballo tra Toro e Fiorentina, l'abbiano scritto anche noi perfhé era vero. Soddisfatto della prova di ieri sera all'Olimpico, ancorché non del risultato, Alessio Dionisi, tecnico del. (Torino Granata)

Fabrizio Castori 5 I top e flop e i voti ai protagonisti del match valido per la 3ª giornata di Serie A 2021/22: pagelle Torino Salernitana. Le pagelle dei protagonisti del match tra Torino e Salernitana, valido per la 3ª giornata del campionato di Serie A 2021/2022. (Calcio News 24)

Ivan Juric 7 - La grinta non manca, sul carattere dell’ex Verona non ci sono mai stati dubbi. Sanabria 7,5 - Fa ammattire Gyomber, svaria su tutto il fronte d’attacco e segna il gol che apre le danze. (Torino Granata)

In Coppa Italia con la Cremonese e nella prima di campionato con l’Atalanta a causa di un mercato allora ancora molto deficitario pochi tifosi si erano recati a vedere la partita. Confidano quindi in Juric per rivedere una squadra che lotti sempre e riesca a regalarsi e regalare loro qualche soddisfazione (Torino Granata)

Torna l'appuntamento con "Prima che sia troppo Tardy", la rubrica a cura di Enrico Tardy. Enrico Tardy. "Zio Vanja" oltre che il titolo del famoso romanzo di Cechov è anche l'esclamazione che ogni tifoso granata, quello vero non quello lotitiano, pronuncia ogni qual volta un avversario si avvicina alla nostra porta e tira. (Toro News)

In trasferta, invece, i granata avevano segnato quattro reti senza subirne due stagioni fa (il 9 novembre 2019 con Mazzarri in panchina) nel 4-0 al Brescia . Davanti alla Juve come nella stagione '15\'16. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr