Ecco chi era Concetta Gioè, la clochard uccisa a Messina. "Spesso con gente strana" - VIDEO

Ecco chi era Concetta Gioè, la clochard uccisa a Messina. Spesso con gente strana - VIDEO
Gazzetta del Sud - Edizione Messina INTERNO

Una donna, Concetta Gioè, è stata ritrovata cadavere, in una pozza di sangue, all'alba accanto l'ingresso principale della chiesa di Santa Catarina in Via Garibaldi.

A dirlo padre Giò Tavilla, parroco della chiesa di Santa Caterina dove stamani la senzatetto Concetta Gioè, di 68 anni, è stata trovata morta

«Veniva seguita - aggiunge Pati - in una casa di accoglienza di Messina, dove alcune volte si fermava a dormire o mangiare. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Ne parlano anche altre testate

I Carabinieri hanno fermato nella notte a Messina un sospettato per la morte della clochard Concetta Gioè, 68 anni, uccisa ieri davanti alla chiesa di Santa Caterina a Messina. Dopo che il gip ha convalidato il fermo, è stato trasferito al carcere di Trapani. (La Sicilia)

Concetta Gioè, 68enne palermitana, è stata uccisa con un coltello o con dei cocci di bottiglia, che le hanno procurato lesioni profonde e una vasta e mortale emorragia. Per questo omicidio da ieri sera un clochard di settanta anni, Pietro Miduri, si trova in stato di fermo. (AMnotizie.it)

La clochard 68enne è stata colpita da 12 coltellate sulla scalinata della chiesa di Santa Caterina e il suo assassino è stato incastrato dalle telecamere di videosorveglianza. (Fanpage.it)

Omicidio di Concetta Gioè, il sospettato in carcere a Trapani

– I carabinieri hanno fermato nella notte a Messina un sospettato per la morte della clochard Concetta Gioè, 68 anni, uccisa ieri davanti alla chiesa di Santa Caterina a Messina. Dalle immagini non si vede il delitto, ma dopo circa 30 secondi si vede l’uomo allontanarsi con passo spedito con qualcosa in mano. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Le telecamere di sicurezza di una struttura della zona lo riprendono mentre con passo incerto si avvicina alla scala sulla quale riposava la donna. Dalle immagini non si vede il delitto, ma dopo circa 30 secondi si vede l'uomo allontanarsi con passo spedito con qualcosa in mano. (Giornale di Sicilia)

C’è un sospettato per l’omicidio di Concetta Gioè, la donna sessantanovenne, senza fissa dimora, che ieri mattina è stata trovata morta sulle scale della chiesa di Santa Caterina con vistose ferite da taglio al collo. (Lettera Emme)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr