Euro-dollaro: il cambio rimbalza con decisione

Milano Finanza Milano Finanza (Economia)

Soltanto la rottura di 1,0775 potrebbe annullare i recenti progressi e fornire un nuovo segnale ribassista di tipo direzionale.

Nella giornata di giovedì il cambio Euro/Dollaro (EUR/USD) ha compiuto un veloce recupero ed è risalito fino a quota 1,10-1,1005.

Ne parlano anche altri giornali

Il titolo della società diagnostica ha subito uno scivolone del 3,89% a 106,3 euro, dopo uno stop per eccesso di ribasso in mattinata. Male DiaSorin. 25 feb 2020 ore 17:47. I maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno terminato in territorio negativo la seduta del 25 febbraio, dopo i pesanti ribassi subiti nella giornata precedente. (SoldiOnline.it)

La funzione attrattiva che questo elemento potrebbe esercitare sui prezzi, unito al downtrend in atto sul cambio avrebbero la possibilità essere dei fattori capaci di far riprendere le vendite. Inoltre, la serie di massimi decrescenti in atto da gennaio verrebbe interrotta. (Money.it)

Le indicazioni sull’andamento del mercato cinese a gennaio pubblicate dalla rivale Michelin, hanno fatto perdere a Pirelli il 2,2%. Dopo aver messo a segno ieri la peggior seduta dal 2016, oggi il Ftse Mib ha terminato ai minimi intraday di poco sopra i 23 mila punti a 23.090,44, -1,44% rispetto al dato precedente. (Yahoo Finanza)

Pivot point (livello di invalidazione): 0,9710. La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 0,9710 con target a 0,9670 e 0,9650 in estensione. Pivot point (livello di invalidazione): 109,70. La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 109,70 con target a 108,60 e 108,25 in estensione. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.