Premio Strega, Ciabatti fuori dalla cinquina: “Penso sia giusto rimanere un’anomalia”

Premio Strega, Ciabatti fuori dalla cinquina: “Penso sia giusto rimanere un’anomalia”
Il Libraio CULTURA E SPETTACOLO

A Benevento è stata proclamata la cinquina del premio Strega 2021.

Fuori dalla cinquina anche due autrici come Lisa Ginzburg, Cara pace (Ponte alle Grazie, 141 voti) e Maria Grazia Calandrone, Splendi come vita (Ponte alle Grazie, 126).

Primo Emanuele Trevi, mentre l’altra favorita, Teresa Ciabatti, si classifica solo settima e resta sorprendentemente fuori dalla finale dell’8 luglio.

A questo punto punto, resta da capire se, in vista della finale del Ninfeo di Villa Giulia, le carte si rimescoleranno o meno. (Il Libraio)

Ne parlano anche altre fonti

Non passano il turno, quindi, neanche gli altri sei semifinalisti: Maria Grazia Calandrone, Lisa Ginzburg, Giulio Mozzi, Daniele Petruccioli, Alice Urciuolo e Roberto Venturini (Wired Italia)

Prima degli esclusi è Lisa Ginzburg con 'Cara pace' (Ponte alle Grazie) che ha avuto 141 voti. Su un totale di 660 aventi diritto al voto hanno votato in 600. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

La vincitrice del Premio Strega Giovani. Durante la diretta dal Teatro Romano di Benevento Edith Bruck, con "Il pane perduto" (con 65 preferenze su 416 voti espressi), è stata stati proclamata la scrittrice vincitrice del Premio Strega Giovani I cinque libri finalisti al premio Strega 2021. (Fanpage.it)

I cinque finalisti del Premio Strega 2021 -

C’erano, seduti su due sedie, proprio Bassani e Barzini. Chissà, forse per quello, o per assolvere a un debito d’affetto nei confronti dell’appartamento di Via Fratelli Ruspoli, me lo sono immaginato buio e deserto: e, in fondo, dispiaciuto. (Corriere della Sera)

Questa eclusione è una delusione per molti, lo è sicurmente per Sandro Veronesi per l'esclusione di Teresa Ciabatti e il suo "Sembrava bellezza" (Mondadori) dalla cinquina del Premio Strega 2021, votata il 10 giugno per la prima volta al Teatro Romano di Benevento (Tiscali.it)

Finalisti Premio Strega 2021: Il libro delle case di Andrea Bajani. Il libro delle case (Feltrinelli) è un racconto particolare incentrato più sugli oggetti e sulle case che sui protagonisti umani della storia narrata da Bajani. (varesenews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr