Gazzetta: “Adli in anticipo e non solo: blitz per Lucca a sorpresa, il piano del Milan”

SOS Fanta SPORT

In questo momento la valutazione del gigante del Pisa è intorno ai 10 milioni di euro, con la possibilità di lasciarlo in Toscana sino a fine stagione.

Una soluzione che può stare bene ai milanisti: difficile che si sposti subito, ma se a Pisa cambiano idea…”, si legge.

E oggi La Gazzetta dello Sport assicura che i rossoneri a sorpresa si sono iscritti alla corsa per Lorenzo Lucca, punta classe 2000 del Pisa che sta segnando a raffica in Serie B: “Sulle sue tracce ci sono anche Inter e Juve, un motivo in più per spingere i dirigenti milanisti ad anticipare la concorrenza. (SOS Fanta)

Su altre fonti

Il Milan sogna il colpaccio per l’attacco e mette sul piatto il proprio talento più cash: arriva la controproposta. Il Milan può sicuramente ritenersi soddisfatto dell’inizio avuto in questa stagione. (Calciomercatonews.com)

Ad appena 21 anni, il centrocampista ha già giocato 149 partite con la propria squadra, trovando la via del gol per tre volte e fornendo 5 assist ai compagni di squadra. La dirigenza del Milan avrebbe messo gli occhi su Boubacar Kamara. (Milan News 24)

LEGGI ANCHE > > > Il Milan tenta lo scambio per Vlahovic: ‘carta’ in Serie B. LEGGI ANCHE > > > Il gioiellino del Milan saluta la Serie B: occasione Champions. Non solo i possibili rinforzi, nell’immediato, che aiutino Pioli a coltivare il sogno scudetto. (SerieBnews.com)

Il Brest, data la precaria posizione in classifica, sta entrando nell’ordine delle idee di cedere il classe 1998 già nella sessione invernale. Romain spinge per vestire il rossonero e ci sono tutte le condizioni affinché venga accontentato (Calciomercato.com)

Le sue prestazioni al Torino continuano ad essere sempre più prolifiche e di fatto il classe ’99 è divenuto uno dei punti chiave per Ivan Juric. Il centrocampista ivoriano è reduce dalla stagione più lunga della propria carriera, dove è stato impegnato quasi sempre con il Milan e con la propria Nazionale. (Milan News)

Grazie a questo periodo di pausa dovuto agli impegni delle nazionali inoltre, la dirigenza del Milan si starebbe concentrando sulla futura programmazione del club meneghino. L’attaccante granata, che più volte in passato è stato molto vicino al Milan, a giugno andrà in scadenza col Torino, club con il quale ha già fatto sapere che non rinnoverà (DirettaGoal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr