;

Omicidio Serena Mollicone: i carabinieri saranno parte civile

Omicidio Serena Mollicone: i carabinieri saranno parte civile
Rai News Rai News (Interno)

A rappresentarlo l'avvocato Dario De Santis.Per la Procura di Cassino la giovane Serena morì dopo essere stata spinta contro una porta dentro la caserma dei carabinieri di Arce forse dopo un litigio col figlio del maresciallo Mottola, Marco.

Nel caso si andasse a processo, così come avvenuto per la morte di Stefano Cucchi, l'Arma dei Carabinieri e il ministero della Difesa, si costituiranno parte civile.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti