Posti di sostegno, 30mila liberi dopo movimenti: ecco dove per provincia e ordine di scuola

Posti di sostegno, 30mila liberi dopo movimenti: ecco dove per provincia e ordine di scuola
Orizzonte Scuola INTERNO

Secondo uno studio della CISL la maggior parte dei posti si trova a Nord, con 7 posti liberi ogni 10 (il 63%) a fronte di 23% di posti liberi al Centro e un 14% nel Sud.

Scarica la tabella. Secondaria I grado. Per la secondaria di I grado i posti liberi sono 11.917

Posti di sostegno, 30mila liberi dopo movimenti: ecco dove per provincia e ordine di scuola Di. Sono circa 30mila i posti di sostegno liberi dopo i movimenti della mobilità docenti. (Orizzonte Scuola)

Se ne è parlato anche su altre testate

Con didattica individualizzata si intende l’attività di recupero individuale di uno studente che deve potenziare o acquisire determinate competenze, anche nell’ambito di strategie compensative. La personalizzazione è, invece, un concetto differente basato su una strategia didattica che mira a valorizzare i singoli talenti, senza prevedere necessariamente degli obiettivi da raggiungere. (Scuolainforma)

NOTA Ministero [PDF] Di. Il Ministero dell’Istruzione, con la nota n.1797 del 10 giugno, ha dato indicazioni alle scuole in merito alla tempistica relativa alla produzione delle graduatorie del personale Ata. (Orizzonte Scuola)

Tutte colpevoli di avere dato vita a una goliardata in cui la regola era tutti contro tutti. Questo teppismo scolastico di stampo individuale ha avuto un clamoroso upgrade – per tecnica e dimensioni - in una scuola media di Caraglio, in provincia di Cuneo. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Scrutini finali, cosa fare se nella delibera è determinante il voto del prof di religione - Notizie Scuola

GRADUATORIE PERSONALE ATA PRIMA FASCIA TEMPISTICA. Ecco le date di pubblicazione delle graduatorie provinciali e d’istituto prima fascia personale ATA:. 28 giugno – rilascio prenotazione per le graduatorie provinciali provvisorie;. (Ti Consiglio... un lavoro)

Normativa su valutazione religione. Esiste una Circolare Ministeriale, la n.49 del 20 maggio 2010, che riguardo i docenti di religione specifica che la loro valutazione può essere diretta soltanto agli studenti che si avvalgono del loro insegnamento. (Tecnica della Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr