Ladro collassa per un infarto dopo averlo rapinato, lui gli salva la vita

Ladro collassa per un infarto dopo averlo rapinato, lui gli salva la vita
BresciaToday INTERNO

Probabilmente un infarto, che l'ha lasciato senza fiato e senza nemmeno la forza di chiedere aiuto

Nel frattempo però un 45enne di origini tunisine si è avvicinato per sgonfiare una gomma, e mettere in scena il suo piano criminoso.

Aveva appena derubato un ignaro automobilista quando è stramazzato a terra per un infarto: il primo ad aiutarlo è stato proprio colui che era stato alleggerito.

Stramazzato a terra dopo il furto. (BresciaToday)

Ne parlano anche altri giornali

L'automobilista derubato non ha però esitato a prestare soccorso al proprio ladro. Guttuso, Monet, De Chirico, il grande sacco della Rai: «Rubate 120 opere d’arte» (ilmessaggero.it)

Ma mentre cercava di darsi alla fuga si è accasciato a terra, senza il tempo di chiedere aiuto. A salvarlo è stato proprio l'uomo che era stato derubato e che vedendo il malvivente in condizioni disperate è intervenuto chiedendo aiuto anche ai passanti. (Liberoquotidiano.it)

Inaspettatamente, l’uomo bersaglio del furto non ha esitato a salvargli la vita. Un ladro a Brescia ha rischiato seriamente di morire proprio dopo aver appena colpito la sua vittima. (Leggilo.org)

Ha un infarto dopo la rapina: ladro salvato dalla vittima

L'automobilista, che aveva assistito alla scena basito, ha recuperato telefono e portafogli chiamando subito i soccorsi Mette a punto una rapina ma ha un infarto durante la fuga. (leggo.it)

L'uomo infatti è stato rianimato sul posto prima di essere trasferito e ricoverato d'urgenza, in codice rosso, alla Poliambulanza. Qui risulta ancora ricoverato, ma di sicuro non è in pericolo di vita. (Fanpage.it)

Un intervento rivelatosi poi decisivo, in quanto ha consentito di salvargli la vita. L'episodio è avvenuto in una strada di Brescia: il rapinatore, un 46enne tunisino, si è sentito male dopo aver messo in atto il suo ''piano''. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr