Infissi e serramenti: sostituzione con superbonus se non cambia la superficie totale

Fiscoetasse ECONOMIA

L'Istante chiedeva se la realizzazione di infissi diversi dai precedenti possano essere ammessi (come interventi trainati) ai benefici di cui all'articolo 119 del decreto legge n. 34 del 2020 ossia al Superbonus e le Entrate rispondono affermativamente

Inoltre, una porta finestra verrà aumentata di dimensioni sia in larghezza che in altezza e due finestre del piano terra verranno accorpate in un'unica finestra di maggiori dimensioni. (Fiscoetasse)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sapere però che alcuni lavori relativi agli infissi possono rientrare nel bonus 110% è una buona notizia per tanti. Arrivano novità interessanti riguardo il super bonus del 110% per le ristrutturazioni che ora può essere utilizzato anche per la ristrutturazione degli infissi. (Consumatore.com)

(LaPresse) – Gilberto Dialuce è il nuovo presidente dell’Enea, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile. Milano, 4 ago. (LaPresse)

Bonus infissi e porte 2021: tutto quello che c’è da sapere, scoprilo in questo articolo. Bonus infissi: cosa comprende. Nel bonus infissi affiliato al Superbonus 110% rientrano numerosi interventi. Vediamo insieme quali sono e scopriamo di più sul bonus infissi 2021. (The Wam.net)

Infissi e superbonus, la versione di Virgilio/Enea. 03/08/2021 - Nella ristrutturazione di un immobile residenziale unifamiliare, in cui saranno eseguite sia opere strutturali, con ridistribuzione degli spazi interni, sia lavori di riqualificazione energetica, la sostituzione degli infissi potrà beneficiare del superbonus al 110% come intervento trainato. (Edilportale.com)

L’intervento dell’ENEA è stato fondamentale per fare chiarezza sui requisiti e sull’ammontare del bonus che si potrà ottenere: vediamo tutto nel dettaglio. Il bonus infissi si palesa sottoforma di agevolazione fiscale, con aliquota al 50% del totale speso, con massimale fissato a 60mila euro (I-Dome.com)

La norma UNI 11673-1, studiata per regolamentare i Giunti di Posa, si basa sulla verifica dei flussi termici e acustici grazie all’utilizzo del Progetto di Posa. La verifica della UNI 11673-1 rientrerebbe quindi tra le sue “competenze” per cui non dovrà “progettare” solo i serramenti ma anche i giunti di posa con la verifica dei flussi termici (Guida Finestra)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr