Pechino in allerta per Omicron in vista delle Olimpiadi

Pechino in allerta per Omicron in vista delle Olimpiadi
Altri dettagli:
Ticinonews.ch ESTERI

Da ieri sera, i biglietti dei treni tra le due città non erano più acquistabili online

I funzionari di Pechino sono in allerta a poche settimane dall’inizio delle Olimpiadi invernali a causa del primo focolaio locale con due casi accertati della variante Omicron in Cina.

Sconsigliati i viaggi tra Tianjiin e Pechino. Il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie di Pechino ha consigliato ai residenti della capitale di non visitare Tianjin e a quelli di quest’ultima di evitare di recarsi a Pechino, chiedendo ai pendolari tra le due città di lavorare da casa. (Ticinonews.ch)

Se ne è parlato anche su altre testate

“Non aiutate chi fa incidenti stradali”: l’ultimo divieto a Pechino contro Omicron prima delle Olimpiadi A meno di un mese dall’inizio delle Olimpiadi invernali, Pechino deve fare i conti con la variante Omicron e l’aumento dei casi Covid. (Fanpage.it)

Il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie della capitale cinese ha consigliato ai residenti della capitale di non visitare Tianjin e a quelli di quest'ultima di evitare di recarsi a Pechino, chiedendo ai pendolari tra le due città di lavorare da casa. (Corriere dello Sport.it)

La variante Omicron preoccupa la Cina a poche settimane dall'inizio delle Olimpiadi invernali. APPROFONDIMENTI LA PANDEMIA Cina, tre casi (asintomatici) di Covid bastano per mettere in. (Il Mattino)

Covid Cina, focolaio Omicron a Tianjin: test per 14 milioni di persone

In ossequio alla politica di "tolleranza zero" nei confronti del virus, anche in vista delle Olimpiadi invernali di Pechino, che inizieranno il 4 febbraio, la popolazione residente di Tianjin è stata invitata a restare a casa e a sottoporsi ai test molecolari comunitari. (La Nuova Sardegna)

In almeno due di loro è stata confermata la variante Omicron. Ai cittadini è stato chiesto di restare a casa o comunque nelle vicinanze in modo da poter tracciare contatti e movimenti. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr