Silvia Tortora, come è morta/ Lottò per la verità su papà Enzo: “30 anni di disgusto”

Il Sussidiario.net CULTURA E SPETTACOLO

. Enzo Tortora/ Breve storia di un conduttore "tradito" da Stato e tv

Silvia Tortora ha pubblicato anche diversi libri tra cui “Cara Silvia” (Marsilio 2002) che raccoglie tutte e lettere che il padre Enzo le scrisse dal carcere.

Enzo Tortora/ Dalla difesa di Enzo Biagi al ricordo commosso della figlia Gaia. LA LOTTA DI SILVIA TORTORA PER LA VERITÀ SUL PAPÀ ENZO. Proprio in memoria dell’amato papà, Silvia Tortora per anni si dedicò anima e corpo a ripercorrere tutte le tappe del clamoroso e indegno “errore giudiziario” che rovinò per sempre la vita di Enzo Tortora. (Il Sussidiario.net)

La notizia riportata su altri media

Quando iniziò quell'incubo Silvia aveva 21 anni, Gaia appena 13. Nonostante la differenza d'età, 32 anni, il loro è stato un amore bellissimo (e vissuto nel riserbo più totale) coronato dalla nascita di due due figli, Michelle e Filippo (Vanity Fair Italia)

E’ morta Silvia Tortora, figlia dell’intramontabile Enzo Tortora. Silvia Tortora, addio alla figlia dell’indimenticabile Enzo Tortora: la sua carriera. Importante, nella carriera di Silvia Tortora, è stato l’incontro con Giovanni Minoli che la vuole nel suo team di lavoro in due occasioni: Mixer prima e La Storia Siamo Noi successivamente. (Televisionando)

Gli uomini sono più rari: o muoiono prima o precipitano nell’abisso della rassegnazione alla legge del più forte. Silvia Tortora ha avuto un grandissimo merito: non si è accontentata dell’assoluzione e riabilitazione del padre. (Sardegna e Libertà)

Nel 2002 ha curato il libro Cara Silvia, edito da Marsilio Editore, e nel 2006 ha pubblicato Bambini cattivi, sempre con Marsilio Editore Tortora ha anche lavorato per la carta stampata, con la collaborazione con il settimanale Epoca dal 1988 al 1997. (Vigna Clara Blog)

I quali non avranno mai la curiosità, nonostante le tante disperate ritrattazioni dello stesso Scarantino, di capire perché i due pm precedenti avessero tanti dubbi sulla genuinità di quella confessione. (Il Riformista)

Per lei cifre da vero capogiro. Antonella Clerici su David Sassoli: “era un uomo vero da tg”. Antonella Clerici ha ricordato proprio questa mattina su Rai Uno in diretta David Sassoli, scomparso la scorsa notte in Ospedale dove era ricoverato dal 26 Dicembre a seguito dell’aggravarsi della sua malattia Come molti suoi colleghi però questa volta in apertura di puntata ha voluto dedicare un pensiero a David Sassoli, giornalista, politico e Presidente del Parlamento Europeo, scomparso nelle scorse ore. (YouMovies)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr