Foggia, scoperta nuova truffa ai danni di un anziano alle Poste

StatoQuotidiano.it ECONOMIA

La truffa è stata sventata da una donna che per caso si trovava in fila alla Posta.

La donna è riuscita a capire che si trattava di una truffa poiché l’uomo era al telefono con uno sconosciuto in vivavoce.

L’uomo stava per concludere l’operazione ma ha capito che era una truffa perché sullo schermo è apparsa la scritta “Ricarica PostePay”

Foggia, 24/11/2021 – (consumatore) Il nuovo piano per truffare gli anziani è stato scovato a Foggia dove un uomo è stato visto eseguire una azione sospetta allo sportello Atm seguendo le istruzioni al telefono di un anonimo interlocutore. (StatoQuotidiano.it)

Su altre testate

Circola un nuovo SMS PosteInfo che sembra di Poste Italiane ma, in realtà, è una truffa. Il messaggio azzera conto che devi subito cancellare sfrutta il nome di Poste Italiane per spiare i tuoi movimenti online. (LettoQuotidiano)

Massima attenzione dunque ad eventuali comunicazioni via sms: nel dubbio, contattate sempre la vostra filiale di riferimento. Ovviamente non è la vera Poste Italiane a inviare gli SMS incriminati, ma criminali informatici che riescono a imitarla molto bene, tanto da trarre in inganno anche gli utenti più smaliziati. (SuperEva)

I cybercriminali riescono sempre a scovare un nuovo modo per impossessarsi di dati altrui. Siae, attacco hacker: rubati 60GB di dati di artisti finiti sul dark web. (Il Messaggero)

Postepay, il tuo conto è stato sospeso: ecco il nuovo messaggio truffa. Cambiano i testi dei messaggi truffaldini usati dagli hacker per carpire dati sensibili e svuotare i conti dei titolari di carta Postepay ma la sostanza è la stessa. (LettoQuotidiano)

Come un vero e proprio disco rotto molto fastidioso, torna la truffa SMS PosteInfo: il messaggio sta raggiungendo i telefoni di molti italiani e racchiude un tentativo di raggiro e frode camuffato da comunicazione per anomalie al conto. (OptiMagazine)

La truffa è stata sventata da una donna che per caso si trovava in fila alla Posta. Truffa Postepay, l’ultima truffa messo in atto dai malviventi. Ogni giorno tantissimi italiani, soprattutto gli anziani, sono i bersagli preferiti dai truffatori che, con raggiri, riescono a sottrarre anche ingenti quantità di denaro senza che questi se ne rendano conto. (Consumatore.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr