Tragedia in un cantiere edile di Caerano, operaio 48enne perde la vita: fatale un trauma cranico, si indaga sulla dinamica

Tragedia in un cantiere edile di Caerano, operaio 48enne perde la vita: fatale un trauma cranico, si indaga sulla dinamica
Qdpnews INTERNO

Duro l’intervento dei sindacati: “L’anno della ripartenza si è ormai drammaticamente confermato come l’annus horribilis in tema sicurezza sul lavoro

Tragedia sul lavoro poco dopo le 11 di questa mattina, mercoledì 13 ottobre, in un cantiere edile di Caerano di San Marco.

Nel cantiere sono arrivati sia gli ispettori del nucleo Spisal di Treviso che i Carabinieri della Compagnia di Montebelluna.

Fatale, secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, sarebbe stato un pesante pannello di metallo cadutogli addosso e che gli avrebbe causato un gravissimo trauma cranico. (Qdpnews)

Ne parlano anche altre fonti

L'uomo stava lavorando all'interno di un capannone di un'azienda agricola in via del Casone Ugolino a Castagneto Carducci quando, per motivi ancora al vaglio degli inquirenti, è caduto a terra sbattendo violentemente la testa. (LivornoToday)

L'uomo, spiega Autostrade siciliane, «Dalle prime ricostruzioni pare sia rimasto schiacciato nel corso di alcune operazioni di carico di New jersey di cemento su un autoarticolato». (La Stampa)

Secondo quanto ricostruito l'uomo stava lavorando all'interno di un capannone dell'azienda agricola quando, per cause ancora da chiarire, è caduto sbattendo violentemente la testa e riportando un grave trauma cranico. (IL TELEGRAFO Livorno)

Operaio cade da 3 metri di altezza, è grave

Feneal Uil ha già annunciato uno sciopero di un'ora. La vittima, originaria di Vercelli, si occupava di trinciaggio del legno. (leggo.it)

Pur di arrotondare lo stipendio per sostenere la famiglia, l’uomo svolgeva anche del lavoro straordinario per più ore Messina, operaio schiacciato da una barriera in cemento. Ieri pomeriggio a Messina Salvatore Ada, lavoratore edile di 55 anni, è morto nell'area del viadotto Ritiro, sulla tangenziale dell'autostrada A20 Messina-Palermo. (La Stampa)

I colleghi hanno dato subito l’allarme. CASTAGNETO CARDUCCI — Era al lavoro in una azienda agricola, quando un uomo di origini senegalesi di 36 anni è precipitato da un’altezza di 3 metri. I colleghi hanno dato subito l'allarme e sul posto è intervenuta un'ambulanza della Croce Rossa di Donoratico e una della Pubblica Assistenza di Cecina con medico a bordo. (Qui News Cecina)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr