Caso Djokovic, Tsitsipas attacca: "Ci fa passare per stupidi"

Caso Djokovic, Tsitsipas attacca: Ci fa passare per stupidi
Tuttosport SALUTE

Non usa mezzi termini Stefanos Tsitsipas parlando del caso scoppiato attorno a Novak Djokovic per la sua partecipazione agli Australian Open.

Dall'altro c'è qualcuno che ha preferito seguire la sua strada e che fa passare gli altri per stupidi"

Ci vuole davvero molto coraggio per farlo ugualmente e mettere a rischio la partecipazione a un torneo del Grande Slam.

È certamente qualcosa che difficilmente qualcuno potrebbe fare". (Tuttosport)

Ne parlano anche altri media

Arrivano le immagini del nuovo allenamento di Novak Djokovic al Melbourne Park. 09:48 - Djokovic in campo a Melbourne. Da Melbourne Park ci arrivano le immagini dell'allenamento di Novak Djokovic. (Eurosport.it)

13 Gennaio 2022. Stefanos Tsitsipas non le ha mandate a dire a Novak Djokovic. Durante un collegamento con una televisione indiana, Stefanos Tsitsipas ha commentato molto duramente la situazione di Novak Djokovic: "Ha giocato con le sue regole e ha fatto quello che molti giocatori non hanno potuto fare, soprattutto dopo che la Atp ha annunciato i criteri per entrare nel Paese". (Sportal)

È stato un vero colpo di fortuna per Netflix riuscire a immortalare con le telecamere l’arrivo in Australia del tennista numero 1 al mondo Novak Djokovic proprio nel periodo in cui ha deciso di tirar fuori una serie dedicata al tennis, dove inizialmente non era ovviamente prevista tutta controversa vicenda. (Ticinonews.ch)

Djokovic, premier Morrison: "La politica sugli ingressi non è cambiata"

Nelle due settimane prima di imbarcarsi a Melbourne, Djokovic ha viaggiato eccome, stabilendosi per qualche giorno a Marbella, ad allenarsi con temperature più favorevoli. Di sicuro, però, chiederò un risarcimento a Tennis Australia (Corriere della Sera)

Le regole vigenti in Spagna però parlano chiaro: "Solo i residenti in Serbia che hanno un certificato di vaccinazione completo o un'autorizzazione speciale possono entrare in Spagna". A cura di Marco Beltrami. (Sport Fanpage)

n attesa che il ministro dell'Immigrazione, Alex Hawke, prenda la sua decisione, il premier australiano, Scott Morrison, non nasconde il suo fastidio per il caso-Djokovic, una vicenda che si protrae ormai da giorni e che è sotto i riflettori di tutto il mondo. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr