MotoGP, Joan Mir e il peso della riconferma: troppo nervosismo nella prova del campione del mondo a Losail

MotoGP, Joan Mir e il peso della riconferma: troppo nervosismo nella prova del campione del mondo a Losail
OA Sport SPORT

Tanti errori hanno condizionato la prova di Mir che, dopo una discreta partenza, non è stato in grado di tenere il passo dei rivali.

Il campione del mondo della Suzuki non è riuscito a replicare la rimonta di settimana scorsa, competizione che lo ha visto classificato al quarto posto alle spalle delle due Ducati.

Il possibile ritorno dello spagnolo Marc Marquez potrebbe dare nuovi stimoli al campione iberico che al momento si trova settimo nel Mondiale con 22 punti raccolti

Joan Mir chiude al settimo posto il Gran Premio di Doha, secondo atto della MotoGP 2021. (OA Sport)

Ne parlano anche altre fonti

Risultato bissato anche nel secondo round, dopo le forti scaramucce con Joan Mir. Dal contatto con Mir ai problemi fisici, Jack Miller pensa all’operazione. La seconda gara del Mondiale, vinta da Quartararo davanti alle Ducati Pramac di Zarco e Martin, ha messo in luce anche il duello tra Mir e Miller. (Metropolitan Magazine Italia)

VIDEO: Il pilota della Suzuki sul contatto con M… - expoworldpress : RT @LaStampa: MotoGp, Doha: vince Quartararo, poi Ducati di Zarco e Martin - MotoGP Doha, Miller sul contatto con Mir: 'Ho protetto la traiettoria' (Di domenica 4 aprile 2021) Così come lo scorso fine settimana, anche questo secondo Gran Premio stagionale da pilota ufficiale Ducati si è rivelato complicato per Jack Miller , che ha chiuso ancora una volta al nono posto dopo . (Zazoom Blog)

Nervi tesi tra Joan Mir e Jack Miller all’interno del Gran Premio di Doha, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di MotoGP. Di seguito le versioni dei due piloti, ovviamente antitetiche tra loro. (Sportface.it)

Mir attacca Miller: “Manovra pericolosa e credo intenzionale”

Non è stato un risultato ideale per noi, ma pensiamo al prossimo Gran Premio Sull'ultimo contatto. "Quando me lo sono trovato largo ho protetto la mia traiettoria, e c'è stato un contatto - ha detto Miller -. (Corriere dello Sport.it)

Nel Gp di Doha, Mir e Miller sono venuti a contatto, rischiando il peggio. Lo spagnolo ha concluso: “Io rispetto i miei rivali, lui in questa occasione non l’ha fatto. (Virgilio Sport)

Il gesto, che inizialmente sembrava intenzionale, è stato subito messo sotto investigazione dalla Direzione Gara, che però ha deciso di non prendere provvedimenti. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr