Osimhen eroico, confessione ai compagni: gesto estremo per non spaventare i familiari

Osimhen eroico, confessione ai compagni: gesto estremo per non spaventare i familiari
CalcioNapoli24 SPORT

L'attaccante del calcio Napoli ieri ha subito un delicato intervento durato quattro ore e mezza.

Osimhen ha rischiato seri e duraturi danni alla vista.

Queste le parole del chirurgo Gianpaolo Tartaro: "E' stato un intervento lungo, di 4 ore e mezza.

L’atto chirurgico è stato solo l’inizio di tutta la fase post

Osimhen, scongiurati danni seri all'occhio. E alla fine davvero è andata bene al nigeriano perché la collisione, quella con la nuca di Skriniar, ha rischiato di fare danni grossissimi all’occhio dell’attaccante. (CalcioNapoli24)

La notizia riportata su altre testate

Io, come anche il dottor Canonico o De Laurentiis o anche Spalletti, non abbiamo la sfera di cristallo per dire con certezza quando Osimhen potrà riprendere". In più, ha specificato anche che inizialmente, Osimhen dovrà scendere in campo con una mascherina su misura per il suo problema (SpazioNapoli)

Ad ogni modo, si eviteranno mosse affrettate: la Nigeria ufficializzerà l'elenco dei convocati a metà dicembre, dunque non sarà necessario affrontare subito pratiche così spinose (SpazioNapoli)

Napoli, enorme tegola per Spalletti – Di seguito il comunicato del Napoli:. “Victor Osimhen è stato operato questa mattina dal Prof. Tartaro, coadiuvato dal dott. Luciano Spalletti, infatti, che sperava di recuperarlo per l’ altra sfida del Meazza contro il Milan del 19 Dicembre, dovrà rinunciare a lui per ben tre mesi. (Europa Calcio)

Osimhen, il chirurgo: "Come uscito da un frontale. Impossibile vada in Coppa d'Africa"

È impossibile pensare che vada alla Coppa d’Africa: il suo corpo e la sua faccia sono usciti stravolti dall'impatto" Ai microfoni del Corriere dello Sport è il chirurgo Gianpaolo Tartaro, che nel pomeriggio di ieri ha operato Victor Osimhen, a commentare l'infortunio e l'operazione: "L’ho detto anche a Victor, ragazzo speciale, che non è stato un intervento normale. (Tutto Napoli)

Avrà avuto una ventina di fratture, Osimhen è finito come sotto una pressa. Ultime calcio Napoli. Come riporta Il Mattino:. Una situazione drammatica, per sistemare Osimhen sono stati necessari una ventina di viti e sei placche. (CalcioNapoli24)

"Il nigeriano, come già accaduto nella stagione passata, conclude in maniera decisamente sfortunata il suo secondo anno solare al Napoli. Perché non lo consentono i bilanci e perché comunque la rosa specie in attacco fornisce alternative che altre pretendenti allo scudetto non hanno" (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr