Report F1 Live: Tra Lewis e Max brilla Alonso

Motorsport.com, Edizione: Italia SPORT

Tra i due litiganti spunta il "vecchietto" Fernando Alonso, in palla per tutto il fine settimana qatariota.

Lo spagnolo torna sul podio in F1 sul quale mancava dal GP di Ungheria del 2014, quando era ancora pilota Ferrari

Hamilton ha dominato la scena andando a conquistare una vittoria netta, mentre Verstappen - penalizzato - chiude in seconda posizione cercando di limitare quanto più possibile i danni. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Su altri media

Questa è probabilmente la cosa più grande tra tutte del vincere un eventuale terzo titolo mondiale: quel tipo di eredità e di messaggio alle future generazioni", sottolinea Fernando. Sì, il piano è di restare perlomeno 2 o 3 anni ancora" (Autosprint.it)

In quell'occasione il due volte campione del mondo era alla guida della Ferrari e si correva il Gp d'Ungheria del 2014. L'anno prossimo sarà un reset per tutti e spetterà a noi costruire una macchina veloce. (Corriere dello Sport.it)

Vedremo se la competitività della propria monoposto permetterà ad Alonso di tramutare in realtà l’ennesimo sogno della sua infinita carriera Nonostante i 40 anni già compiuti infatti, il pilota spagnolo dell’Alpine sta dimostrando di essere ancora in grado di battagliare coi primissimi della classe e arrivare, come successo in Qatar, addirittura sul podio. (Virgilio Sport)

Una meravigliosa notte con tre diavolacci, la prima volta del Qatar in F.1. Era dal 2014, nell’ultima stagione ferrarista dello spagnolo, che non assaporava il giusto inebriante sul podio di un Gp di F. (Autosprint.it)

Alonso: “Ok”:. Alpine: “Ok per spingere, eccetto nelle curve ad alta velocità. Alpine (ing.Ocon): “Dobbiamo difenderci c0ntro Perez, ok? (FormulaPassion.it)

"Sarà difficile prevedere cosa accadrà in futuro ma a me piacerebbe lottare per il titolo con Verstappen, Hamilton o chiunque avrà una buona macchina. "Dobbiamo costruire una macchina veloce". Ancora adrenalico dopo lo straordinario terzo posto ottenuto a Losail, il pilota iberico non si nasconde in vista della prossima stagione. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr