La pandemia ha trasformato gli underdog in campioni. E alle Olimpiadi?

The Millennial SPORT

Cosa succederà alle Olimpiadi con gli underdog?

Dal marzo del 2020 tutto è cambiato e niente è stato, è né sarà mai come prima.

Tutti gli underdog del 2021: dall’Italia al Lille. Ebbene, mai come in questa stagione gli underdog hanno trionfato in tantissimi campionati e coppe.

E chissà che cosa capiterà con le Olimpiadi di Tokio 2020, costrette a svolgersi in condizioni estreme, come già da noi raccontato in un precedente articolo. (The Millennial)

Su altre fonti

Potreste non seguire il basket, perfino detestarlo, ma non ci mettereste più di tre secondi a dirmi il nome, se solo poteste vederlo. Sta al primo posto, questo sì, ma non è che i gradini del mio podio siano l’uno molto più elevato dell’altro, ecco. (vivoperlei.calciomercato.com)

Inoltre, in Italia è possibile visitare l’NBA Store di Milano in Galleria Passarella vicino a Piazza San Babila per acquistare la vasta gamma di merchandising ufficiale NBA, compresi i prodotti dei Campioni NBA 2021 I prodotti di punta presenti sul sito sono la t-shirt Nike Champs Trophy, il cappellino New Era 9FIFTY Champions Locker Room e la felpa con cappuccio Fanatics NBA Champions Court Vision Graphic, oltre a molto altro. (Sportando)

Tra i tanti pareri che hanno riguardanti Giannis in questi primi giorni da campione NBA, c’è stato anche quello autorevole di Oscar Robertson. Una risposta certa naturalmente non esiste, ma di sicuro Antetokounmpo ha visto la propria popolarità crescere a dismisura nelle ultime 48 ore. (BasketUniverso)

), ha postato su instagram un’interessante analisi che mostra come il valore delle due finaliste NBA. Jamie Dinan vince l’NBA con i suoi Milwaukee Bucks – l’analisi di Tifosy (Vialli). LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria: Damsgaard per Bernardeschi fantacalcio o realtà? L’NBA non è la Serie A, ma vista l’impresa dei Bucks è legittimo chiedersi dove sarebbe oggi la Sampdoria di Dinan, Vialli e Knaster… (ClubDoria46.it)

Mi avete reso un allenatore migliore e avete fatto crescere la mia squadra. Gesto di grande sportività da parte dell’allenatore dei Suns che, al termine della sfida, ha celebrato la vittoria dei Bucks, salutando gli avversari nel loro spogliatoio: “Sono venuto per congratularmi con voi e con il vostro coach: siete stati bravissimi. (Sky Sport)

Tempo di festeggiamenti a Milwaukee, anche ovviamente per l’mvp delle NBA Finals. 🤣🏆 50-piece for Giannis following his 50-PT clinching performance! (Sportando)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr