Analisi Tecnica: EUR/USD del 16/04/2021, ore 19.00

Teleborsa ECONOMIA

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa)

(Teleborsa) - Aggiornamento ore 19.00. Giornata poco mossa rispetto alla chiusura precedente, il cross Euro / Dollaro USA si posiziona a 1,198.

Operativamente le attese sono per un proseguimento della giornata all'insegna della cautela con prima resistenza vista a quota 1,2 e con più immediato supporto in avvicinamento a 1,1954. (Teleborsa)

La notizia riportata su altri media

Se quella di oggi dovesse rivelarsi una giornata senza particolari spunti, allora è possibile che la chiusura settimanale per il cambio EUR/USD lasci il prezzo tra il livello di 1,1950 e quello di 1,1990. (FX Empire Italy)

L ‘Euro ha cercato di raggiungere il livello di 1,20, raggiungendo la massiccia resistenza che avevamo visto in precedenza. A quel punto, credo che il mercato probabilmente guarderà verso il livello di 1,22, forse anche il livello di 1,23. (Yahoo Finanza)

I dati hanno rivelato che le vendite al dettaglio negli Stati Uniti è aumentato del 9,8% a marzo e del 28,6% su base annua. Le vendite al dettaglio principali sono aumentate dell’8,4% a marzo dopo essere diminuite del 2,5% nel mese precedente. (Invezz)

Ripresa del Trend Rialzista per il Cambio Euro Dollaro? - fxempire.it

Stamattina, alle ore 8:45, il cambio EUR/USD si trova stabile a quota 1,1965, mentre l’indice del dollaro statunitense palesa un lieve rialzo rispetto a ieri, a quota 91,76 punti. Previsioni sul cambio EUR/USD per la chiusura settimanale. (Yahoo Finanza)

Nel precedente report l’ente americano ha registrato posizioni nette per 67.500 unità, in riduzione rispetto a 73.700 unità del precedente report. Il Commodity Futures Trading Commission (CFTC) produrrà il dato inerente alle posizioni nette sulla moneta unica. (Yahoo Finanza)

Nel precedente report l’ente americano ha registrato posizioni nette per 67.500 unità, in riduzione rispetto a 73.700 unità del precedente report Dato migliore rispetto al report precedente emerge dall’analisi della bilancia commerciale del mese di febbraio. (FX Empire Italy)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr