Taiwan, perché l'isola è così importante per Cina e Stati Uniti?

Taiwan, perché l'isola è così importante per Cina e Stati Uniti?
Più informazioni:
IL GIORNO INTERNO

La comunità internazionale, con poche eccezioni, scelse gradualmente la Cina continentale come legittimo rappresentante dell'intera Cina.

Ma perché un'isola poco più grande della Lombardia , con 23 milioni di abitanti, è così importante per Stati Uniti e Cina?

Nel frattempo però in Cina scoppia la guerra civile che vede il successo del Partito comunista di Mao Tse-tung.

Entrambe le entità statali sorte da allora continuano a sostenere specularmente di essere l'unica autorità legittima rappresentante l'intera Cina. (IL GIORNO)

Se ne è parlato anche su altri media

"Dopo le azioni della Cina nella notte - afferma John Kirby in una dichiarazione fornita al Post - abbiamo convocato l'ambasciatore Qin Gang alla Casa Bianca" per protestare per "le azioni provocatorie" della Cina. (Adnkronos)

La visita a Taiwan della speaker della Camera dei rappresentanti americana, Nancy Pelosi, ha scatenato nuove tensioni intorno all’isola. Lo spiega Fabbri in questo episodio e sulle pagine di Domino (Open)

A novembre vuole essere rieletto per la terza volta". (Foto ANSA/SIR). “Non ci sentiamo l’Ucraina dell’Asia, perché non c’è nessun interesse a scatenare una guerra adesso. A parlare da Taipei al Sir è un missionario italiano che da 30 anni vive e opera nella capitale di Taiwan (Servizio Informazione Religiosa)

«Chi gioca col fuoco finisce per bruciarsi»: quanto è grave davvero la crisi tra Usa e Cina?

“Chi gioca col fuoco, finisce per bruciarsi”. Il congelamento degli scambi segue un anno e mezzo di montagne russe per Cina e Stati Uniti. (Esquire Italia)

Prima della visita, Pelosi aveva discusso della "grave situazione" e della crescente minaccia rappresentata dal programma di armi nucleari del Nord con il suo omologo sudcoreano, il presidente dell'Assemblea nazionale Kim Jin-pyo. (Sky Tg24 )

Giovedì la Repubblica popolare ha avviato esercitazioni militari senza precedenti in acque taiwanesi dopo il recente viaggio della stessa Pelosi a Taipei. «La nostra visita è stata usata come scusa per effettuare quegli attacchi» ha dichiarato ancora la presidente della Camera statunitense (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr