Olimpia Milano, guaio Delaney: infortunio muscolare!

Olimpia Milano, guaio Delaney: infortunio muscolare!
Approfondimenti:
Corriere dello Sport.it SPORT

Milano scenderà in campo mercoledì sera alla Virtus Arena per gara 3, coach Messina molto probabilmente dovrà fare a meno del suo playmaker Usa facendo ricorso agli esclusi di lusso (causa regolamento Serie A che vede 6 stranieri e 6 italiani a roster) quali: Michael Roll, Vlado Micov o il lungo Kaleb Tarczewski

iove sul bagnato in casa Olimpia Milano, sotto 2-0 nella serie di finale scudetto contro la Virtus Bologna e adesso anche un infortunato importante. (Corriere dello Sport.it)

Ne parlano anche altri media

Chi di voi avrebbe creduto di ritrovare stasera l'Armani sotto due a zero, a invocare un salvagente per restare a galla? Andare in campo come i serpenti, pensando che a ogni azione, a ogni punto, c'è in palio tutto. (Pianetabasket.com)

Tuttora imbattuta nei playoff, otto buone e nessuna cattiva, in un crescendo di prestazioni e di fiducia, la Virtus s'è presa a Milano un punto pesante, quello del 2-0 che può tanto avvicinarla allo scudetto dei suoi sogni. (La Repubblica)

Le due gare di finale sono le peggiori prestazioni al tiro della stagione per Milano dopo il 31.6% realizzato alla ventunesima giornata contro Trento Milano, che non perdeva due gare consecutive in campionato dai playoff della stagione 2018/19 quando perse le prime due gare casalinghe contro Sassari, è costretta dalla difesa della Virtus Bologna alla peggior percentuale da due punti della stagione con 9/30 per il 30% e a segnare soltanto due canestri dal campo nell’ultimo e decisivo quarto. (Pianetabasket.com)

Basket, finale scudetto 2021: la Virtus espugna Milano 72-83 anche in gara 2

Djordjevic. Note: tiri da 2: MI 9/30, BO 15/29; tiri da 3: MI 11/30, BO 13/33; tiri liberi: MI 21/26, BO 13/22; rimbalzi: MI 39 (Delaney 6), BO 36 (Teodosic 4); assist: MI 13 (Delaney 4), BO 21 (Teodosic 5) La Virtus Bologna vince ancora al Forum per 72-83 e conquista uno 0-2 totalmente inaspettato che ora mette i biancorossi spalle al muro in attesa del doppio viaggio a Bologna che vedrà il prima match alla Segafredo Arena già mercoledì. (IL GIORNO)

Un palcoscenico che mancava dal 2001 e che "permetterebbe di tornare a vincere dopo vent’anni – sottolinea Elia Quarantotto – La Virtus Bologna ha conquistato Milano, in entrambe le occasioni della finale scudetto di basket, portandosi a due partite dalla riconquista del tricolore dopo vent’anni precisi dall’ultima volta. (il Resto del Carlino)

Dopo un minuto dalla mini-pausa Gamble inchioda mettendo i primi due del secondo quarto, Ricci dalla lunga insiste dopo due stoppate bolognesi e il lungo statunitense autografa il controsorpasso Bologna. (TIMgate)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr