Pavia, capotreno aggredito da 4 uomini a colpi di catena. I sindacati: «Violenze in crescita. È sciopero»

Pavia, capotreno aggredito da 4 uomini a colpi di catena. I sindacati: «Violenze in crescita. È sciopero»
Secolo d'Italia INTERNO

De Corato, quindi, è tornato a chiedere «il supporto dell’Esercito: le donne e gli uomini in servizio nelle caserme lombarde potrebbero garantire un servizio innanzitutto preventivo»

Il capotreno, in forze a Trenord, ha riportato una frattura scomposta, che ha comportato una prognosi di diverse settimane.

De Corato sul capotreno aggredito a Pavia: «Serve l’esercito». «Vicinanza» al capotreno è stata espressa anche dall’assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia, Riccardo De Corato (Secolo d'Italia)

La notizia riportata su altri media

Belgioioso, aggressione al capotreno sulla Pavia – Codogno da parte di quattro persone armate di catena. «Il lavoratore nello svolgimento delle proprie mansioni, si legge in una nota firmata da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti Uil, OR. (La Provincia Pavese)

Aggressione ai danni di un capotreno alla stazione di Belgioioso (Pavia). All'apertura delle porte del convoglio, l'uomo è stato picchiato da quattro persone, armate di catene, che si sono accanite su di lui quasi senza parlare. (La Repubblica)

Trenord consiglia ai passeggeri, prima di mettersi in viaggio, di verificare sull’App Trenord l’andamento della circolazione in real-time, selezionando il treno di proprio interesse (Lecco Notizie)

Belgioioso, capotreno Trenord picchiato a colpi di catena da 4 persone: scatta lo sciopero

Ferrovie, SLM Fast Confsal, UGL Ferrovieri, Faisa Cisal hanno indetto per domani giovedì 23 giugno uno sciopero di due ore, dalle 10 alle 12, che interesserà capitreno, macchinisti e personale di assistenza Trenord (IL GIORNO)

Sciopero Trenord dalle 10 alle 12. Immagine di repertorio. Si fermeranno per due ore, oggi, giovedì 23 giugno, i dipendenti di Trenord che hanno proclamato uno sciopero dalle 10 alle 12. (Fanpage.it)

Per solidarietà e protesta contro le condizioni di insicurezza del personale, Trenord ha proclamato uno sciopero di due ore, giovedì 23 giugno, dalle 10 alle 12. "Questo gravissimo atto si aggiunge ad altri tre gravi episodi di aggressione successivi, in ordine temporale, ai fatti di Peschiera del Garda", denunciano tutte le sigle sindacali di Trenord (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr