"Turisti per cosa?", webinar di Trapani Welcome dedicato al Turismo

Turisti per cosa?, webinar di Trapani Welcome dedicato al Turismo
Per saperne di più:
Trapanisi.it INTERNO

Un appuntamento annuale molto importante in cui si fa il punto sul turismo nella Sicilia occidentale e non solo.

Quest’anno il focus dell’incontro sarà la “ripartenza”: cosa succederà al Turismo?

L'incontro si svolgerà venerdì 30 aprile alle ore 17 sulle pagine Facebook di Trapani Welcome e della Pro Loco Trapani Centro. Venerdì 30 aprile alle ore 17 sulla pagina Facebook Trapani Welcome sarà trasmesso in diretta il meeting, che ormai si svolge da 13 anni, “Turisti per cosa?”. (Trapanisi.it)

Su altre testate

Un cittadino americano, Patrick Joseph Horan, di 64 anni, atterrato all’aeroporto di Trapani Birgi con un jet privato, proveniente dalla Florida, è stato arrestato perché trovato in possesso di armi e droga. (Castelvetrano News)

E’ già attivo l’indirizzo mail [email protected] La lotta quotidiana delle donne per l’affermazione dei propri diritti e della parità non può restare incompiuta. (Tp24)

Il Direttore Marittimo della Sicilia Occidentale, Contrammiraglio Roberto ISIDORI giovedì scorso ha visitato la Capitaneria di Porto di Trapani. Insieme al Comandante della Capitaneria di Porto di Trapani, Capitano di Vascello Paolo MARZIO, il Contrammiraglio ISIDORI ha incontrato il Prefetto della Provincia di Trapani, Dott. (Alqamah)

Americano in Sicilia con jet privato, dentro armi e droga

Un uomo di origini statunitense è stato fermato all’aeroporto di Trapani Birgi dagli agenti della Polizia di frontiera, scoperto mentre trasportava armi e droga. (Gazzetta del Sud - Edizione Sicilia)

L’amore smisurato per il proprio territorio e la passione per la settima arte, si coniugano nella mission della TFC: la valorizzazione e la diffusione del patrimonio culturale del trapanese e della Sicilia Occidentale e la promozione e il sostegno alle produzioni cinematografiche, televisive e pubblicitarie, sia italiane che estere. (Tp24)

Sono ancora in corso invece ulteriori approfondimenti sulle armi sequestrate, che verranno sottoposte ad una perizia balistica e su eventuali precedenti giudiziari maturati dall’uomo negli Stati Uniti Nel frattempo gli agenti della Squadra Mobile di Trapani hanno ricostruito il profilo di Joseph Patrick Horan, benestante e titolare al 51% di una societa’ agricola con sede a Santa Ninfa. (il Fatto Nisseno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr