Green pass: domani a Milano presidi davanti a tribunale e università

Green pass: domani a Milano presidi davanti a tribunale e università
LaPresse INTERNO

Secondo quanto emerge dai social network dei gruppi contrari alla certificazione verde, domani sono previsti presidi davanti al Tribunale di Milano a partire dalle 10.

Milano, 14 ott.

Sempre alle 10 ci sarà una ‘manifestazione a oltranza’ all’Arco della Pace dove, si legge nelle chat, dovrebbe tenersi la manifestazione più importante della giornata.

Ancora alle 10 è previsto un ‘presidio politico’ davanti all’università Statale di Milano in via Festa del Perdono

(LaPresse) – Giornata di proteste e presidi no green pass domani a Milano. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sono in effetti emerse potenziali criticità a garantire il servizio legate all’entrata in vigore dell’obbligo e, in base alla ricognizione fatta stamani sentendo le varie aziende, è possibile che si possano creare disservizi che ad oggi non sono completamente prevedibili. (LuccaInDiretta)

Da chi devono essere effettuati i controlli sul green pass dei lavoratori che arrivano da società di somministrazione? Come devono avvenire i controlli sul green pass dei lavoratori nel settore pubblico e in quello privato? (QC QuotidianoCanavese)

Il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha inviato a prefetti e questori una circolare, a firma del capo della Polizia Lamberto Giannini, in vista di venerdì 15 ottobre considerato un giorno altamente critico. (ilGiornale.it)

Controlli Green pass nei pubblici esercizi, 11 sanzioni e 7 locali 'segnalati' da carabinieri e Nas - piacenzasera.it

Sono stati emessi anche provvedimenti di chiusura temporanea da uno a cinque giorni nei confronti di 14 attività Lo segnalano i Carabinieri dei Nas nell’ambito della campagna di controllo sul rispetto dell’obbligo del green pass per l’accesso a determinate categorie di attività e servizi. (Imola Oggi)

In tutto sono state controllate 82 persone ed elevate 11 sanzioni, per l’ammontare di 4400 euro. In questi casi, toccherà alla Prefettura decidere se sanzionare o meno, oltre all’importo delle multe (piacenzasera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr