Bambina di 8 anni positiva al coronavirus

Bambina di 8 anni positiva al coronavirus
CasertaNews INTERNO

Un nuovo caso di positività al Covid-19 è stato riscontrato nel comune di Vairano Patenora, dopo più di un mese senza contagi.

Ad annunciarlo è stato il sindaco Bartolomeo Cantelmo che ha spiegato: "Ho chiesto al responsabile Asl preposto di valutare con un test specifico se si tratta di variante Delta, non perché praticamente cambi molto, ma per far capire a qualche concittadino quanto sia subdolo questo Covid per cui ci sarà ancora da pazientare, rispettare le note regole e soprattutto vaccinarci tutti"

Si tratta di una bambina di 8 anni, che tuttavia è risultata essere asintomatica e dunque non ha manifestato "nessun problema particolare". (CasertaNews)

Su altre testate

Lo evidenzia l’Unità di crisi della Regione che in una nota: evidenzia “Si stanno sequenziando il 100% dei casi positivi e la variante Delta ad oggi è superiore al 60%, per questo è importante vaccinarsi e completare il ciclo vaccinale”. (Italia Sera)

Variante Delta, contagi raddoppiati. I dati calcolati negli ultimi sette giorni, da lunedì 12 a lunedì 19 luglio 2021, attestano 16.176 nuovi positivi contro i 7.972 della settimana precedente. La maggior parte dei nuovi positivi, infatti, sono pazienti asintomatici o che presentano sintomi lievi, per i quali fortunatamente non è necessario il ricovero. (Yahoo Notizie)

Questo significa che il virus sta circolando soprattutto tra i giovani ed è indispensabile che si vaccinino, per due motivi: contribuire a ridurre la diffusione e raggiungere l’obiettivo dell’immunità di gregge che significa la messa in sicurezza dell’intera comunità”, sottolinea l’Unità di crisi della Regione aggiungendo: “Oggi arriviamo a 6,4 milioni di somministrazioni di vaccino e registriamo 0 decessi a testimonianza che la vaccinazione riduce le complicazioni”. (Padova News)

Elevata contagiosità della variante delta in numerosi paesi.

“Con ogni probabilità ci sarà una nuova ondata, difficile prevedere lo scenario a lungo periodo però è presumibile che il virus non scomparirà nell’arco di mesi, dovremo conviverci per i prossimi anni”. (Piacenza24)

La variante Delta sta facendo una strage nei Paesi in cui ci sono pochi vaccinati I vaccini contro il coronavirus rimangono un privilegio per una manciata di nazioni ricche, mentre la stragrande maggioranza della popolazione mondiale ne è ancora sprovvista: per questo i contagi sono letteralmente esplosi in molti paesi in via di sviluppo come Sudafrica, Uganda, Namibia e Zambia. (Fanpage.it)

Contenuto bloccato accetta Contenuto bloccato accetta. Nelle ultime settimane si é avuta una diffusione della variante Delta in diversi Paesi che ha incrementato il pericolo nelle rispettive popolazioni. (Squer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr