Oristano: tre società a capo della gestione del Campo Tharros

Sardegna Reporter CULTURA E SPETTACOLO

Sempre oggi la Commissione comunale ha tenuto la prima seduta pubblica per l’individuazione del nuovo gestore dell’area sportiva di Donigala.

Questa mattina la commissione comunale si è riunita in seduta pubblica nella Sala Consiliare del Palazzo degli Scolopi per la terza fase della procedura di individuazione del gestore del complesso sportivo.

Nei prossimi giorni la Commissione si riunirà per l’esame dell’offerta tecnica e per l’eventuale aggiudicazione della gestione

Il Comune di Oristano ha aggiudicato la gestione del Campo Tharros al raggruppamento di associazioni sportive composto dalla società polisportiva Tharros, dall’ASD Atletico Oristano e dall’Unione sportiva Oristanese. (Sardegna Reporter)

Ne parlano anche altre testate

E, come ogni anno, anche la Sisal ha voluto partecipare all’iniziativa con il “Black Week”, che metterà in palio 300 premi certi che si aggiungeranno alla possibilità di vincere il Jacpkot milionario. (Il Veggente News)

Oristano Art Card. “La Settimana dell’arte, primo appuntamento per la nostra città, sarà caratterizzata dalla presentazione della Oristano Art Card – aggiunge l’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna -. (Sardegna Reporter)

Leggi anche > Estrazioni Lotto e Superenalotto di oggi martedì 23 novembre 2021: i numeri vincenti e le quote. APPROFONDIMENTI LA VINCITA Superenalotto, Campania in festa: “5” da 46mila euro a. VINCITA Superenalotto, centrati due 5+1 da 300mila euro: ecco la combinazione. (Il Mattino)

COME SI VINCE. Le operazioni di estrazione, spoglio e verifica richiederanno più tempo del solito vista l’assegnazione dei premi dell’iniziativa speciale Black Week (Corriere Nazionale)

Una partecipazione, dunque, è già accantonata mentre si hanno altre due possibilità per vincere 50 mila euro. Pochi giorni per vincere uno dei trecento premi da 50 mila euro e regalarsi un magico Natale. (ContoCorrenteOnline.it)

Stand, degustazioni e una gita a Casale Monferrato. Il tartufo bianco sarà il vero e proprio protagonista di questa festa mediante i vari stand che saranno allestiti per l’occasione, ma alla Festa del Tartufo Bianco si potranno assaporare altre delizie nostrane ed enogastronomiche oltre che ammirare i maestri artigiani del territorio, immergendosi nella cultura monferrina. (Torino Top News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr