Perù, è morto Abimael Guzmán, il fondatore ed ex leader del gruppo terroristico Sendero Luminoso

Perù, è morto Abimael Guzmán, il fondatore ed ex leader del gruppo terroristico Sendero Luminoso
Il Fatto Quotidiano ESTERI

È morto a 86 anni Abimael Guzmán, fondatore ed ex guida del gruppo terroristico peruviano Sendero Luminoso.

“Il leader terrorista Abimael Guzmán responsabile della perdita di innumerevoli vite dei nostri compatrioti, è morto.

– ha scritto su Twitter il presidente del Perù, Pedro Castillo – La nostra posizione di condanna del terrorismo è ferma e incrollabile

Di recente, Sendero Luminoso aveva proposto il perdono e la liberazione di Guzmán e di altri leader ex leader, ma l’idea non è stata raccolta con entusiasmo dall’opinione pubblica o dalla politica. (Il Fatto Quotidiano)

Su altri media

È morto "per complicazioni" nello stato di salute, hanno fatto sapere le autorità carcerarie. Guzmán nelle ultime settimane aveva avuto una serie di problemi di salute per i quali era stato curato nel carcere di massima sicurezza dove stava scontando la pena. (Euronews Italiano)

Proprio nella giornata di sabato erano previsti nuovi trattamenti medici ai quali il terrorista avrebbe dovuto sottoporsi. Jorge Lis morto di Covid: ex pilota moto era no vax pentito/ "Dovevo vaccinarmi". (Il Sussidiario.net)

Secondo la Commissione per la verità e la riconciliazione peruviana, è considerato responsabile morale e materiale della morte di oltre 30.000 persone, e questo ha motivato la condanna all’ergastolo per terrorismo, dopo la cattura il 12 settembre 1992 Da luglio era ricoverato in ospedale. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Morto in Perù fondatore del movimento marxista Sendero Luminoso

Si era però rifiutato di essere trasferito in un centro sanitario e aveva anche rifiutato il cibo per alcuni giorni. Di recente, in vari settori di Sendero era stata avanzata l'idea del perdono e della liberazione di Guzman e degli altri leader 'senderisti', ma l'idea non era mai stata raccolta con entusiasmo dall'opinione pubblica o dai settori politici (AGI - Agenzia Italia)

Il decesso, secondo un comunicato ufficiale, è avvenuto oggi alle 6,40 del mattino, alla vigilia del 29esimo anniversario dell suo arresto. di Redazione Esteri. Il leader del gruppo terroristico era stato arrestato nel 1992 e condannato all’ergastolo per terrorismo. (Corriere della Sera)

In base alle informazioni filtrate dalle autorità peruviane, il padre di Sendero Luminoso è spirato all'interno del settore detentivo della base navale di Callao, nell'ovest del Paese. Alla fine, riferiscono i comunicati diffusi dalle autorità carcerarie, l'ergastolano è morto per "c omplicazioni nello stato di salute ". (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr