Selvaggia Lucarelli: "Ecco chi mi ha aggredita alla manifestazione no vax"

Livesicilia.it INTERNO

La giornalista è stata aggredita durante la manifestazione con una testata (CLICCA PER IL VIDEO), ma anche con aggressioni verbali.

Di seguito il tweet della giornalista:. La solidarietà. “Solidarietà e vicinanza a Selvaggia Lucarelli, vittima di minacce e ignobili intimidazioni da parte di no vax sempre più violenti e rancorosi.

Un messaggio di vicinanza è arrivato anche dal presidente del Senato Elisabetta Casellati: “Esprimo solidarietà alla giornalista Selvaggia Lucarelli aggredita mentre esercitava il diritto di fare informazione. (Livesicilia.it)

Su altri media

Qualcuno, oltre il trascurabile ex consigliere, ha detto che le domande della Lucarelli sarebbero state provocatorie Il video integrale di Selvaggia Lucarelli: https://fb.watch/9s_pWZWaQq/. “Ho visto che mi metteva il telefono davanti, volevo levarle il telefonino, volevo dare una manata e invece ho dato una capocciona. (https://vocedipopolo.it)

Ma rischiare la propria incolumità per seguire una manifestazione No Vax, ha senso? Me lo sono chiesto dopo l'ennesimo pestaggio di una giornalista (Selvaggia Lucarelli: solidarietà a lei) aggredita da un energumeno in una piazza No Vax (La Repubblica)

Per il solo fatto di chiedere “perché è qui oggi?” sono stata aggredita in ogni modo possibile». Non è più possibile tollerare situazioni come quella vista al Circo Massimo» (La Nuova Sardegna)

La Gym Palace siamo tutti noi. Le scuse di Di Blasio: "Vorrei scusarmi con Lucarelli". "Se l’avessi riconosciuta me ne sarei andato, perché non accetto provocazioni (Fanpage)

Selvaggia Lucarelli, l’opinionista spesso in polemica con i personaggi del mondo dello spettacolo, è stata aggredita a Roma da un no vax. La Lucarelli pubblica il nome e la foto del suo aggressore, un tale Roberto Di Blasio e lo indica come un maestro di pugilato. (Il Clandestino Giornale)

Voglio fargli provare per ventiquattrore ciò che si prova Il motivo vi sorprenderà. Selvaggia Lucarelli, ha spiegato chiaramente durante una lunga intervista rilasciata a Francesca Fialdini nel suo programma Da noi a ruota libera, la motivazione che l’ha spinta a rivelare sui social l’identità dell’aggressore no vax, asserendo tra l’altro che: “Pubblico i loro nomi e loro messaggi perché costoro sono persone scollegate dalla realtà. (Yeslife)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr