"I fatti contestati a Paul Haggis sono gravissimi, non vanno ignorati"

I fatti contestati a Paul Haggis sono gravissimi, non vanno ignorati
BrindisiReport CULTURA E SPETTACOLO

Sulla vicenda dell'arresto del premio oscar Paul Haggis a Ostuni per violenza sessuale, in prossimità dell'avvio dell'"Allora Fest", si è espressa anche la commissione straordinaria che amministra la città di Ostuni, che si è detta "costernata".

"I fatti contestati al noto regista sono di una tale gravità da non poter essere in alcun modo ignorati", si legge in una nota diramata questa mattina, mercoledì 22 giugno, dal Comune di Ostuni. (BrindisiReport)

Su altri media

Haggis però si dichiarerà innocente di fronte al giudice che lo interrogherà, presumibilmente mercoledì “Tutti gli ospiti internazionali sono confermati e sono già giunti in Puglia anche a supporto dei valori che questa manifestazione vuole promuovere” ha dichiarato nella conferenza stampa di presentazione di “Allora Fest” il co-fondatore del festival, Giovanni De Blasio. (Quotidiano del Sud)

La ragazza e il regista si sarebbero conosciuti nei mesi scorsi, in occasione di un festival cinematografico. – Paul Haggis si presenterà domani (mercoledì 22 giugno) davanti al gip del tribunale di Brindisi. (BrindisiReport)

Due versioni che dovranno essere messe a confronto in un incidente probatorio. È uno dei tanti punti che l’indagine della Polizia dovrà chiarire, mentre il premio Oscar si prepara - oggi - a raccontare la sua verità: diametralmente opposta rispetto a quella di lei. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Presunta violenza sessuale: Paul Haggis mercoledì davanti al gip di Brindisi

"Il festival va avanti. Abbiamo massima fiducia nella magistratura. (RagusaNews)

E' una vicenda privata che riguarda un uomo e non l'organizzazione". "Il festival va avanti. (La Sicilia)

Il legale conferma inoltre che “Paul Haggis è attualmente a Ostuni, presso il suo domicilio, in stato di fermo su ordine della Procura della Repubblica di Brindisi. Siamo in attesa di essere convocati dal giudice per le indagini preliminari per l’interrogatorio di garanzia e rendere la nostra versione dei fatti” (StatoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr