La probabilità che sui mercati azionari di Wall Street si assista a un ritracciamento aumenta sempre più

La probabilità che sui mercati azionari di Wall Street si assista a un ritracciamento aumenta sempre più
Proiezioni di Borsa ECONOMIA

Si è sempre, quindi, nella stessa situazione in cui ci si trovava alcune settimane fa quando scrivevamo, I mercati azionari a Wall Street sono sempre impostati a rialzo ma restano da superare ostacoli molto importanti.

La probabilità che sui mercati azionari di Wall Street si assista a un ritracciamento aumenta sempre più: le indicazioni dell’analisi grafica. Il Dow Jones (clicca qui per le quotazioni) ha chiuso la seduta del 16 luglio a quota 34.687,86 in ribasso dello 0,86% rispetto alla seduta precedente

Inoltre notiamo come le escursione settimanali siano sempre state molto contenute. (Proiezioni di Borsa)

La notizia riportata su altri media

Un indicatore che analizza gli umori delle borse, il CNN Business Fear & Greed Index, ha mostrato come in seguito al calo dei mercati azionari di ieri il sentiment degli investitori sia passato in modalità “paura estrema”. (Wall Street Italia)

Inversione rialzista di breve con la chiusura giornaliera del 21 luglio superiore a 3.971. Inversione rialzista di breve con la chiusura giornaliera del 21 luglio superiore a 24.210 (Proiezioni di Borsa)

Perchè ora i mercati azionari rischiano un ribasso di un anno almeno?

Da ora in poi, anzi dalla prima decade di agosto si dovrebbe scendere fino a giugno/luglio del prossimo anno. Entro la prima decade del mese infatti, i nostri indicatori predittivi consideravano l’elevata probabilità di assistere ad un ribasso di almeno 11/12 mesi consecutivi. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr