La polizia e il “permesso” a Fn: “Così sono arrivati alla Cgil”

La polizia e il “permesso” a Fn: “Così sono arrivati alla Cgil”
Il Fatto Quotidiano INTERNO

C’è un’annotazione della Digos, sventolata da alcuni dei legali dei neofascisti arrestati per l’assalto alla Cgil e l’assedio a Palazzo Chigi, in cui si legge che ai manifestanti “è stato permesso di effettuare un percorso dinamico verso i locali della Cgil, ciò al fine di ottenere un incontro con un rappresentante della suindicata sede sindacale, […]

(Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

L’atto istruttorio avvenuto in videoconferenza ha riguardato - oltre a Castellino e Fiore - il leader del gruppo ‘Io apro’, Biagio Passaro, Luigi Aronica, ex Nar, Pamela Testa e Salvatore Lubrano. TAORMINA. (Adnkronos)

Forza Nuova, gli arrestati al Gip: “Il corteo verso la Cgil? Ci autorizzò la polizia”

«Abbiamo operato affinché le cose fossero contenute e ordinate, per agevolare la polizia, e con la polizia abbiamo trattato», aggiungono gli arrestati difesi, tra l'altro, dagli avvocati Carlo Taormina e Paolo Colosimo. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr