Ucciso al bancomat di fronte alla moglie a colpi di pistola: fermato un sospetto a Lecce

Ucciso al bancomat di fronte alla moglie a colpi di pistola: fermato un sospetto a Lecce
ilmattino.it INTERNO

Ci sarebbe un primo fermato per l'omicidio di ieri notte a Lequile, in Puglia, dove un uomo è stato ucciso a colpi di pistola davanti a un bancomat nella tarda serata di ieri.

Il fermato sarebbe uno dei due rapinatori in azione con le mascherine da chirurgo sul volto.

La vittima avrebbe tentato di reagire e i rapinatori gli avrebbero esploso contro cinque colpi, uccidendolo

Giovanni Caramuscio, 69 anni anni, di Monteroni, è stato infatti raggiunto da due colpi di arma da fuoco mentre si trovava allo sportello di un bancomat. (ilmattino.it)

Ne parlano anche altri media

La moglie, che si trovava in macchina, ha assistito alla scena. L’episodio è avvenuto nei pressi del Banco di Napoli che si trova sulla via per San Pietro in Lama. (LecceSette)

Colpito da due proiettili mentre preleva al bancomat: 69enne muore davanti agli occhi della moglie
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr