Musica: morta l’icona rock anni ’60 Ronnie Spector, celebre per ‘Be My Baby’

Musica: morta l’icona rock anni ’60 Ronnie Spector, celebre per ‘Be My Baby’
LaPresse CULTURA E SPETTACOLO

Los Angeles (California, Usa), 12 gen. (LaPresse/AP) – Ronnie Spector, icona rock degli anni ’60 che ha cantato da leader del gruppo femminile Ronette successi come ‘Be My Baby’, Baby I Love You e Walking in the Rain, è morta.

L’influenza di Ronnie Spector si è fatta sentire in lungo e in largo.

Spector, nome di battesimo Veronica Bennett, e le sue compagne di band sono cresciute nella zona di Washington Heights a Manhattan. (LaPresse)

Su altri media

Era stata sposata con Phil Spector, poi accusato di violenze. E’ morta Ronnie Spector, leder delle Ronettes, il celebre gruppo al femminile arrivato alla fama negli anni Sessanta grazie a successi come «Be My Baby», «Baby I Love You» e «Walking in the Rain». (Corriere della Sera)

Nel 1966 il successo planetario di Be My Baby le portò ad aprire tutti gli show del tour americano dei Beatles, in tempo prima dell’addio al palco dei Fab Four Ronnie Spector è morta. Di seguito il messaggio pubblicato dalla famiglia di Ronnie Spector sui social:. (OptiMagazine)

A dare l'annuncio è stata la famiglia con un comunicato: "Il nostro angelo sulla terra, Ronnie, ci ha lasciato oggi dopo una breve battaglia con il cancro. Il successo con le Ronettes. leggi anche. Zendaya nei panni di Ronnie Spector nel film dedicato alla cantante. (Sky Tg24 )

Ronnie Spector è morta: addio alla leader delle Ronettes, il gruppo di Be My Baby

Le Ronettes diventarono un modello, un esempio da seguire, come grande influenza ebbe Spector, fondatrice e leader del trio dal timbro vocale inconfondibile. Ronnie Spector è stata la voce delle Ronettes, icona della musica degli anni ’60 e ’70, “l’originale cattiva ragazza del rock and roll”, com’era stata definita. (Il Riformista)

Lo ha annunciato la sua famiglia. La cantante, un'icona degli anni '60, aveva formato il gruppo tutto femminile nel 1957 con la sorella maggiore Estelle Bennett e la cugina Nedra Talley. (leggo.it)

La loro canzone più celebre è la memorabile Be My Baby, considerata la massima espressione del cosiddetto “Wall of Sound” di Phil Spector. Nel 1957 ha formato il gruppo che sarebbe poi diventato noto come The Ronettes, composto insieme a sua sorella Estelle e alle loro cugine Nedra, Diane ed Elaine. (Paramount Network)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr