Covid, 328 medici morti in Italia

Covid, 328 medici morti in Italia
Cosenza Channel INTERNO

Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente.

La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità.

Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. (Cosenza Channel)

Su altre fonti

La titolare e gli avventori sono stati sanzionati così come il bar è stato chiuso per 5 giorni mentre è stata informata, per i provvedimenti di competenza, la Prefettura di Chieti La compagnia dei Carabinieri di Ortona ha intensificato ulteriormente i servizi di controllo del territorio dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza del presidente della giunta della Regione Abruzzo che ha disposto la cd. (Ortona Notizie)

Per avere un paragone, a Bergamo città i nuovi casi di oggi sono stati 9. Covid-19, altri 12 casi a Caravaggio, che in questi giorni si conferma, nella nostra zona, uno dei grossi centri con il maggior numero di nuovi contagi censiti. (Prima Treviglio)

“E pensare che io, la sera prima, mi trovavo proprio a Codogno – racconta un uomo – la città che il giorno dopo sarebbe diventata l’epicentro dell’emergenza sanitaria”. Un anno fa, il 20 febbraio del 2020 – un giorno prima lo scoppio della pandemia da Covid – nessuno poteva immaginarsi cosa sarebbe successo. (Libertà)

Covid-19, altro picco a Caravaggio: 12 casi oggi

In una settimana si registra un solo decesso, una donna nata negli anni Trenta, mentre il saldo fra dimissioni e nuovi ricoveri da venerdì scorso è positivo: 12 contro 10. L'ultimo anno è stato drammaticamente difficile per tutti e tra qualche mese potremo tornare gradualmente alla normalità ma adesso è richiesto ancora il massimo impegno≫ (La Gazzetta di Sondrio)

Durante l’evento verrà presentato il progetto Eco Club, che ha l’obiettivo di adeguare i locali notturni alle sfide della sostenibilità ambientale tramite accordi con aziende del settore elettrico. Le chiusure hanno colpito un’intera filiera: oltre allo staff dei locali, anche gli artisti, i tecnici, i fornitori. (Futura News)

Sono invece 351 quelli in ospedale per un totale di 18.155 ricoveri con sintomi. È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr