SuperMario fa volare il Monza: il Chievo si arrende

SuperMario fa volare il Monza: il Chievo si arrende
IL GIORNO SPORT

Ora una settimana per preparare la sfida al Cittadella nella quale servirà consolidare la zona Serie A.

Monza (4-3-3): Di Gregorio; Donati, Bellusci, Pirola, Carlos Augusto; Frattesi, Scozzarella (66' Barberis), Barillà (83' D'Errico); D'Alessandro (61' Diaw), Balotelli (66' Gytkjaer), Dany Mota

La squadra di Brocchi, pur soffrendo, batte il Chievo al Bentegodi e consolida il secondo posto in Serie B a meno 3 dalla vetta sempre di proprietà dell’Empoli fermato sull’1-1 dal Pisa (IL GIORNO)

Ne parlano anche altre fonti

Questa è stata una lunga partita incommentabile, una direzione di gara per me non all’altezza del gioco del calcio”, ha tuonato il patron del Chievo Fonte: www.trivenetogoal.it. Campedelli. foto di Federico Gaetano. (Tutto B)

Da tempo ho la sensazione che a Monza si stia dando tutto per scontato: i grandissimi acquisti, i risultati, la promozione. Il Monza ha aspettato e ha colpito al momento giusto portando a casa tre punti pesantissimi contro un avversario scorbutico (Monza-News)

Se vogliono che il Chievo sparisca, se è quello che vogliono i vertici federali è quello che faremo "Non solo i due fuorigioco che non c'erano e il rigore non dato, ma anche il fallo su Garritano: era un fallo da codice penale – ha incalzato Campedelli -. (Sportal)

Chievo, Campedelli furioso: "Stanco dell'accanimento verso di noi"

Chievo-Monza 0-1. Poco prima, sempre nelle gare delle 14, la curiosità del presidente del Brescia Cellino sceso dalla tribuna davanti alla panchina, all’espulsione di Clotet, il tecnico spagnolo. (Il Messaggero)

Nell'ultimo quarto d'ora di gara si risveglia il Vicenza, che prima accorcia con Pasini di testa (primo gol in campionato) e poi pareggia con Meggiorini, che di destro firma il suo settimo gol in stagione CITTADELLA-REGGIANA 0-3 — Dopo pochi minuti è Yao a raccogliere un cross da calcio d'angolo e a segnare, a porta vuota, il vantaggio degli ospiti. (La Gazzetta dello Sport)

I lagunari superano in casa l'Entella, sempre più fanalino di coda a quota diciassette punti, ora staccato anche dal Pescara, che raccoglie un punto sul campo del Frosinone. Sorride anche il Venezia, al quarto successo consecutivo in campionato e attualmente terzo nella graduatoria. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr