Malan lascia Forza Italia per entrare in FdI: “Poca differenza con il governo giallorosso

Malan lascia Forza Italia per entrare in FdI: “Poca differenza con il governo giallorosso
Per saperne di più:
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Alla domanda se abbia o meno sentito Berlusconi, Malan risponde: “Non ho ancora avuto modo di sentire il p residente Berlusconi.

Sono grato al Cavaliere per quello che ha fatto per il Paese e per aver fondato il centro destra”

Così Lucio Malan spiegando il perché della decisione di passare dal partito di Silvio Berlusconi a quello di Giorgia Meloni.

“Ho scelto questa nuova strada perché c’è troppa poca differenza con il governo giallo-rosso – ha continuato – Un esempio il fatto di dover sostenere il reddito di Cittadinanza a discapito degli assegni familiari. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

“Sicuramente nel centrodestra ci sono delle cose da chiarire, lo ribadisco – dice Meloni -. Meloni: “Nel Centrodestra ci sono cose da chiarire”. È il segno che più di qualcosa non va. (LaPresse)

Lo ha annunciato la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni nel corso di una conferenza stampa. «Sicuramente non si può dubitare sulla volontà di Fratelli d'Italia di stare all'interno del centrodestra. (DiariodelWeb.it)

Me ne vado perché non posso più sostenere questo governo, troppo in continuità con il Conte II, troppo lontano da me su molti temi». Lei sa che in FI sostengono che passa a FdI per avere una ricandidatura certa, o perché deluso per non essere stato fatto ministro? (Corriere della Sera)

LA MELONI VA SULL'AVENTINO CON MALAN

Spero che Meloni sia la prossima premier" di Giovanna Casadio. Il senatore Lucio Malan (ansa). Berlusconiano di lungo corso, valdese in prima linea, il vicecapogruppo azzurro al Senato spiega perché è approdato a Fratelli d'Italia. (La Repubblica)

di Paola Di Caro. L’esponente storico degli azzurri a sorpresa abbandona il suo riolo di vice presidente dei senatori: «Non mi snto più di sostenere il governo». Come Malan appunto, nome importante di Forza Italia, con Berlusconi dal’96 dopo un passato in Lega, con la quale fu eletto per la prima volta in Parlamento. (Corriere della Sera)

Sponsor by. Clamoroso dispetto di Giorgia Meloni a Forza Italia che rinfocola la durissima polemica nel centro destra. Tanto che la stessa Meloni ha sondato la disponibilità della senatrice Wanda Ferro per una eventuale candidatura di bandiera. (TGNEWS24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr