Borsa, Europa attesa debole. Fiducia dei consumatori Uk ai minimi storici

Milano Finanza ECONOMIA

Avvio di seduta attesto debole per le principali piazze europee nell'ultima seduta della settimana.

In leggero rialzo ieri Wall Street, con il Dow Jones che ha archiviato la giornata con un +0,06%.

Il dato di agosto ha toccato il minimo dal 1974, meno 44, perdendo tre punti dal già basso -41 di luglio.

I consumatori britannici hanno perso la fiducia. Crollo storico per l'indice che misura la fiducia dei consumatori del Regno Unito (Milano Finanza)

Ne parlano anche altri media

A Milano Banco BPM cede lo 0,6%, mentre in controtendenza Bper (BIT: ) sale dello 0,5% e Mps (BIT: ) dello 0,4%, quest'ultima rallentando il passo rispetto ad un avvio di seduta più sostenuto. Tenaris (BIT: ) sale del 3,5% e Prysmian (BIT: ) del 2,7%. (Investing.com Italia)

Acquisti anche su Interpump (+2,84%), mentre il rialzo del prezzo del petrolio ha sostenuto Tenaris (+4,23%) ed Eni (+2,07%). Borsa: Europa cauta tra dati macro e mosse Fed, Milano svetta e chiude a +1%. (Il Sole 24 ORE)

"Dati i titoli dei giornali di un'inflazione record che erode il potere di spesa delle famiglie, la pressione sulle finanze personali di molte persone nel Regno Unito e' allarmante", ha affermato Joe Staton, Head of Client Strategy di GfK Il barometro della fiducia dei consumatori misurato da GfK e' sceso a -44 da -41 di luglio. (Il Sole 24 ORE)

Borsa: Europa in rialzo con Milano a +0,7%, vola Prima Industrie con l'Opa. Resta sui massimi intorno ai 230 euro al MWh il gas (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 18 ago - Si muovono prevalentemente in rialzo le Borse europee a meta' seduta dopo la cautela iniziale, con Milano che avanza dello 0,7%, Francoforte dello 0,75%, Parigi dello 0,5%. (Il Sole 24 ORE)

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica. (Finanza.com)

Un senso di esasperazione per l'economia del Regno Unito è il principale motore di questi risultati". La misura della situazione economica generale del Paese negli ultimi 12 mesi è in calo di due punti a -68 (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr