Iran, accordo per sblocco 9 miliardi di dollari in Sud Corea

Iran, accordo per sblocco 9 miliardi di dollari in Sud Corea
Tiscali.it ESTERI

- TEHERAN, 22 FEB - Iran e Corea del Sud hanno raggiunto un'intesa sullo sblocco dei circa 9 miliardi di dollari di fondi iraniani congelati nelle banche del Paese asiatico a seguito delle sanzioni americane.

La decisione determina il superamento di un lungo stallo e potrebbe rappresentare un nuovo segnale di distensione in vista delle possibili trattative per un ritorno degli Usa all'accordo sul nucleare

Lo rende noto la Banca centrale di Teheran. (Tiscali.it)

Su altri giornali

Zarif ha spiegato che la decisione è legata alla mancanza di iniziative concrete da parte dell’amministrazione statunitense in merito alla revoca delle sanzioni La posizione dell’Iran – Il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif, tuttavia, ha annunciato che Teheran imporrà un regime più restrittivo sulle ispezioni dell’AIEA sui siti nucleari iraniani. (HamelinProg)

L'Iran e l'Agenzia Onu hanno spiegato in un comunicato congiunto che le attività di verifica e sorveglianza sulle attività nucleari della Repubblica islamica potranno proseguire per altri 3 mesi. L'Iran a aveva annunciato per domani, 23 febbraio, il ritiro dal Protocollo aggiuntivo e la limitazione delle ispezioni dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Iran, accordo raggiunto con l'Aiea: ok alle verifiche sul nucleare per tre mesi

APPROFONDIMENTI MONDO Iran pronto a riapire il reattore ad acqua pesante di Arak SALE LA TENSIONE Corea del Nord, gli Usa: «Risponderemo con raid a test. Al termine della sua visita a Teheran, l'Aiea e l'Agenzia per l'energia atomica dell'Iran hanno diffuso un comunicato congiunto nel quale annunciano l'intenzione di continuare a collaborare (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr