Esultanza sul podio, Toto Wolff giustifica Lewis Hamilton

Esultanza sul podio, Toto Wolff giustifica Lewis Hamilton
Sportal SPORT

22 Luglio 2021. Altra benzina sul fuoco da parte del boss della Mercedes dopo l'incidente di Max Verstappen.

Sulle parole di Jos Verstappen: "Un padre giustamente reagisce in modo molto emotivo, perché suo figlio ha avuto un grave incidente.

Bisogna rispettare questo stato emotivo"

Il boss della Mercedes Toto Wolff in un'intervista a RTL ha difeso Lewis Hamilton dall'accusa di aver celebrato smodatamente sul podio la vittoria a Silverstone mentre il suo rivale Max Verstappen era in ospedale. (Sportal)

Ne parlano anche altre testate

I commenti di Christian Horner sono stati criticati anche dal parlamentare laburista Peter Hain, il quale ha biasimato pubblicamente le dichiarazioni rilasciate del team principal della Red Bull dopo la gara. (Motorsport.com Italia)

“La Qualifica Sprint non ha cambiato le cose nel modo in cui ci si potrebbe aspettare. Il direttore tecnico della Mercedes, James Allison, ha spiegato nel consueto video di Race Debrief pubblicato dalla scuderia su YouTube come – a livello pratico – siano cambiate le operazioni della squadra rispetto ad un fine settimana ‘tradizionale’. (FormulaPassion.it)

La Formula 1 vara la norma ‘anti-Wolff’ dopo Silverstone: i team dai commissari solo se convocati Dopo quanto avvenuto a Silverstone con Toto Wolff e Christian Horner in seguito all’incidente tra Hamilton e Verstappen, la FIA ha comunicato ai team di Formula 1 che d’ora in poi i membri delle squadre durante le gare potranno parlare con i commissari solo in seguito ad una convocazione ufficiale o comunque previo consenso da parte del direttore di gara. (Sport Fanpage)

Verstappen, il gesto sorprendente di Hamilton dopo l’incidente

Ralf Schumacher, che ha riconosciuto nel pilota inglese il colpevole per l’incidente, ha voluto però dare una lettura diversa sull’origine di queste tensioni tra le squadre: “Il rinnovo di Hamilton per me si spiega solamente con il ‘no’ detto da Verstappen alla Mercedes. (FormulaPassion.it)

Max Verstappen doveva aspettare. Max Verstappen non ha ragionato sul Mondiale. (F1-News.eu)

Da casa Red Bull sono partite frecciate pesanti all’indirizzo di Hamilton e della Mercedes. Un modo per poter continuare una stagione lunga e un duello che si preannuncia sempre più serrato, senza il rischio di replay che non farebbero bene ad Hamilton, Verstappen e allo spettacolo. (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr