16.25 / Il Fvg resta in zona gialla. Fedriga: 'Mantenere alta l'attenzione'

16.25 / Il Fvg resta in zona gialla. Fedriga: 'Mantenere alta l'attenzione'
Il Friuli INTERNO

Lo dichiara il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.

La conferma arriva dal monitoraggio settimanale della cabina di regia, che posiziona il Fvg tra le regioni a rischio ‘moderato’.

Anche per la prossima settimana il Friuli Venezia Giulia, come anticipato, manterrà la zona gialla.

"Il miglioramento del quadro pandemico, testimoniato dalla riduzione dell'indice Rt e delle ospedalizzazioni sia in area intensiva che negli altri reparti, ha portato alla conferma della zona gialla per il Friuli Venezia Giulia". (Il Friuli)

Su altre testate

eve ancora entrare nel vivo, invece, l'immunizzazione con Astrazeneca, destinata a chi ha meno di 65 anni e appartiene a determinate categorie 60 mila gli appuntamenti presi, a cui vanno aggiunti 15 mila anziani fragili che saranno contattati a casa. (TGR – Rai)

L’Rt regionale è inferiore al dato nazionale, che sale da 0,95 a 0,99, testimoniando come in diverse aree del Paese la curva sia in leggera risalita, anche per l’ampia diffusione delle varianti, specie quella inglese. (Il Friuli)

In questo momento non ci vogliono elementi che possono rallentare la possibilità di vaccinazione di massa nel Paese, commenta il presidente di Confindustria Alto Adriatico, Michelangelo Agrusti. Pensa in particolare alla necessità di immunizzazione per categorie quali ad esempio gli addetti dell'export, molto diffusi in regione (TGR – Rai)

La bozza di monitoraggio dell'Iss: migliorano i parametri del Friuli Venezia Giulia, verso la riconferma della zona gialla

E così, con in mano la bozza del monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità, Massimiliano Fedriga può sostenere che “secondo le nostre previsioni, la regione continuerà a restare in zona gialla”. “A meno che non si cambino i parametri di definizione del rischio – ha chiosato il vicepresidente e assessore alla Salute Riccardo Riccardi – non vedo perché, con questi numeri, non dovremmo restare in zona gialla” (Il Messaggero Veneto)

Mentre il calo della pressione ospedaliera ha permesso alla regione di riavviare gli interventi di cataratta a Palmanova dalla prossima settimana Via libera alle vaccinazioni per 1700 disabili nelle strutture residenziali. (TGR – Rai)

"Il miglioramento del quadro pandemico, testimoniato dalla riduzione dell'indice Rt e delle ospedalizzazioni sia in area intensiva che negli altri reparti, ha portato alla conferma della zona gialla per il Friuli Venezia Giulia". (TGR – Rai)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr