Milik la carta per arrivare all'esterno d'attacco: Bernardeschi in pole, Under l'alternativa

Milik la carta per arrivare all'esterno d'attacco: Bernardeschi in pole, Under l'alternativa
Tutto Napoli Tutto Napoli (Sport)

Federico Bernardeschi è un'opzione concreta per il Napoli, alla ricerca di un esterno d'attacco che possa raccogliere l'eredità di José Maria Callejon.

Ci sono diversi ostacoli (contratto da 3 milioni e mezzo, manager nuovo e accordi commerciali con una società americana), ma sui diritti d'immagine si può tentare il dialogo.

Su altri media

6 Arkadiusz Milik non verrà lasciato andare con sconti. Come riporta Sky Sport , De Laurentiis è stato chiaro e lo venderà solo al prezzo giusto: non basta l'accordo già raggiunto tra Milik e la Juventus, se i bianconeri lo vorranno dovranno pagare la cifra giusta o offrire contropartite adeguate altrimenti Arek "resterà a Napoli senza giocare", come ha fatto capire il presidente. (Calciomercato.com)

Il Napoli lavora per cedere Milik alla Juventus o alla Roma. Come riportato dal Corriere dello Sport, con l'addio anche di José Maria Callejon gli azzurri cercano un sostituto. (CalcioNapoli24)

Su Higuain sembra averla già presa: l’attaccante argentino è destinato a partire a fine stagione, tanto che Fabio Paratici è alla costante ricerca del nuovo numero 9 bianconero. ocus totale alla Champions League, dopo di che la Juventus dovrà prendere delle decisioni su diversi giocatori in rosa. (ilBianconero)

Non solo la Juve infatti sembra interessata all’attaccante polacco. Il numero novantanove azzurro non è neanche sceso in campo nella gara di ieri vinta per 3-1 dal Napoli contro la Lazio. (IlNapolista)

Gianpaolo Esposito, collega de "La Gazzetta dello Sport", parla, intervistato da "AreaNapoli.it", del possibile trasferimento di Federico Bernardeschi, attaccante esterno classe 1994 della Juventus, al Napoli in cambio di Milik: "Un nome mi stuzzica più di tutti, quel Federico Bernardeschi che potrebbe arrivare a conguaglio dell’operazione Milik. (Tutto Juve)

«Più facile la pista Premier, meta preferita di Bernardeschi se dovesse lasciare i campioni d’Italia – si legge -. Eppure Maurizio Sarri gli ha dato tutte le chance possibili, tanto da schierarlo sempre titolare nel suo 4-3-3. (JuveLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr