Il cospirazionismo No Green Pass come ideologia al tempo della pandemia

Il cospirazionismo No Green Pass come ideologia al tempo della pandemia
Libero Pensiero INTERNO

Gli occhi sono puntati sulla prossima manifestazione nazionale contro il Green Pass, indetta il 15 settembre a Roma.

Il cospirazionismo come nuova ideologia. Fin dalle origini, questo fantomatico popolo no vax e no green pass è stato visto come se fosse un arcipelago di individui atomizzati che si scambiano le loro paranoie esclusivamente in chat.

Pertanto, considerare questo movimento cospirazionista esclusivamente come il prodotto dell’estrema destra, vorrebbe dire non provare a comprendere pienamente il fenomeno a cui ci stiamo rapportando. (Libero Pensiero)

Se ne è parlato anche su altri media

Fra i presenti anche anche il senatore Gianluigi Paragone, candidato sindaco di Italexit. Sabato pomeriggio a Milano sono ricomparsi i “no green pass” o “no vax”, che di si voglia. (Radio Lombardia)

Considerata al pari di un obbligo vaccinale celato, il green pass resta agli occhi dei protestanti un mero strumento di disparità sociale. Un centinaio di persone sono state arrestate e quasi 200 multate, così è terminata la manifestazione anti-green pass di sabato 11 settembre a Parigi. (Yeslife)

«Promuove ostacoli al diritto al lavoro e allo studio, è abominevole»; «È incostituzionale perché colpisce i poveri»: sono gli slogan rilanciati da alcuni manifestanti (Corriere Roma)

Covid, proteste dei no green pass da Torino a Roma, tensioni in piazza. FOTO

I manifestanti esponevano cartelli come: 'No green pass' e 'Umani non sorci'; e urlavano slogan come: 'Siamo il popolo', 'Giù le mani dai bambini', 'Milano non si piega' e insulti verso il premier Mario Draghi e il sindaco del capoluogo lombardo Giuseppe Sala Sabato pomeriggio, a Milano, si è svolta ancora una volta una manifestazione per protestare contro l'obbligo vaccinale, del green pass e, in generale, contro le ultime misure emanate per fronteggiare la pandemia da covid-19. (MilanoToday.it)

A cura di Natascia Grbic. Saranno denunciati per blocco stradale e mancato avviso di manifestazione le persone che ieri hanno partecipato al corteo non autorizzato promosso dalla galassia no vax e no green pass a Milano. (Fanpage.it)

Tra i partecipanti anche Marco Mantovani, esponente di estrema destra che alle scorse comunali era candidato sindaco di Forza Nuova IPA/Fotogramma. Alla manifestazione milanese anche il senatore Gianluigi Paragone. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr